Nota 16 maggio 2012, Prot. A00DGPER n. 3714/segr

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Dipartimento per l’istruzione
Direzione Generale per il personale scolastico

 

Ai Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali
LORO SEDI

Oggetto: Attuali classi di concorso su cui confluiscono le discipline relative al primo, secondo e terzo anno di corso degli istituti di II grado interessati al riordino – a.s. 2012/2013 – SECONDO INVIO

Con nota prot. n. 2320 del 29 marzo 2012 sono state trasmesse le tabelle contenenti i quadri orari e le opzioni relative alle classi prime, seconde e terze dei licei, degli istituti tecnici e degli istituti professionali interessate dal riordino dal 1 settembre 2012, con indicate la attuali classi di concorso opportunamente integrate e modificate con le discipline e gli ambiti disciplinari dei nuovi ordinamenti degli istituti di secondo grado.

Le medesime tabelle vengono ora ritrasmesse con limitate variazioni e correzioni resesi necessarie per adeguarli alle effettive esigenze, nonché a seguito di segnalazioni delle SS.LL e dei dirigenti scolastici.
Si ricorda che le tabelle relative alle attuali classi di concorso su cui confluiscono le discipline relative al riodono del secondo ciclo, hanno efficacia limitata all’anno scolastico in attesa del regolamento di revisione delle nuove classi di concorso.

Come già fatto presente nella citata nota n. 2320/2012, qualora non vi siano docenti da “salvaguardare”, il dirigente scolastico, d’intesa con l’Ufficio scolastico territoriale, e sulla base del parere del collegio dei docenti, provvederà ad attribuire la classe di concorso in coerenza con il POF, assicurando una equilibrata distribuzione dei posti alla classi di concorso al fine di venire incontro alle aspettative dei docenti inclusi nelle graduatorie ad esaurimento, evitando di assegnare tutte le ore ad una classe di concorso a discapito di altre (a titolo di esempio: 51/A e 52/A – 47/A e 48/A ecc…).

IL DIRETTORE GENERALE

f.to – Luciano Chiappetta –