L. Marrella, Fratelli d’Italia, compagni di scuola

L. Marrella, Fratelli d’Italia, compagni di scuola
Quaderni scolastici e immaginario infantile tra Risorgimento e fascismo

di Luca Isernia

Con Fratelli d’Italia, compagni di scuola / Quaderni scolastici e immaginario infantile tra Risorgimento e fascismo (Manduria, Note a Margine, 2011, pp. 199.) Luigi Marrella ricompone, in quadro organico, un encomiabile percorso di ricerca storiografia. Una ricerca basata sul recupero e l’analisi di fonti storiche cosiddette «minori» ? ma che meglio sarebbe chiamare «complementari» ?, quali i quaderni scolastici: patrimonio d’immagini, simboli, e slogan funzionali alla creazione d’ideali e valori presso quella parte più permeabile e nevralgica per i destini della patria che erano (e sono) gli scolari.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.