Dirigenti scolastici, al via il negoziato per il rinnovo del Contratto. Risorse stanziate per aumento stipendi

da Orizzontescuola

Dirigenti scolastici, al via il negoziato per il rinnovo del Contratto. Risorse stanziate per aumento stipendi

di redazione

Prende il via il negoziato riguardante il rinnovo del contratto  dei dirigenti dell’area Istruzione e ricerca, compresi i dirigenti scolastici.

Nell’incontro odierno, come riferisce l’ANP, è stato delineato il percorso da seguire nei lavori.

L’Aran ha proposto che il negoziato proceda affrontando le seguenti tematiche:

  • il modello delle relazioni sindacali;
  • i diritti dei lavoratori legati ai cambiamenti sociali già riconosciuti nel CCNL di comparto  (ad es. malattia, assistenza, unioni civili);
  • apparato disciplinare e sanzionatorio;
  • struttura retributiva e allineamento  della retribuzione dei dirigenti scolastici a quella degli altri dirigenti dell’area.

I sindacati dovrebbero essere riconvocati da qui a dieci giorni.

Aumenti stipendiali

Il nuovo contratto dei dirigenti dell’Area Istruzione e Ricerca determinerà, quando sarà firmato (al momento siamo solo al primo incontro), un aumento stipendiale per i Presidi alla luce delle risorse stanziate in legge di Bilancio: 37 milioni di euro per il 2018, 41 mln di euro per il 2019 e 96 a regime dal il 2020.

L’aumento stipendiale, che riguarderà circa 8mila dirigenti scolastici,  sarà a pioggia, dato che ad essere interessata è la retribuzione di posizione parte fissa.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.