Tracce seconda prova maturità 2018: Aristotele al classico. Tutti gli aggiornamenti

da Tuttoscuola

Tracce seconda prova maturità 2018: Aristotele al classico. Tutti gli aggiornamenti

Dopo essersi confrontanti con le tracce di italiano, questa mattina gli studenti sono tornati in classe per lo svolgimento della seconda prova dell’esame di maturità 2018, uno degli scritti più temuti, diverso seconda dell’indirizzo di studi. Alle 8.30 il Miur ha comunicato la password che virtualmente apre il plico telematico contenente le tracce seconda prova Maturità 2018, dando l’avvio alla seconda giornata di esami per circa mezzo milione di maturandi. La durata dello svolgimento è stata decisa in base alle discipline che caratterizzano gli indirizzi ed è variata da un minimo di quattro ore a un massimo di otto.

Tracce seconda prova maturità 2018

Vediamo quindi quali sono le tracce seconda prova maturità 2018: gli studenti del liceo classico quest’anno affronteranno una versione di greco. L’autore con il quale si cimenteranno questa mattina i maturandi è Aristotele con una riflessione sull’Amicizia, un passo tratto dal libro VIII dell’opera Etica Nicomachea.

Gli studenti del liceo scientifico hanno fatto i conti con una seconda prova che comprendeva 10 quesiti e due problemi di matematica: tra questi hanno dovuto scegliere e svolgere cinque quesiti e un problema. Il primo problema riguardava una macchina usata nella produzione industriale di mattonelle per pavimenti, con i relativi quesiti. Il secondo problema riguardava lo studio di una funzione.

La seconda prova del liceo linguistico è stata Lingua Straniera 1: inglese. L’esame era composto da un’analisi e dalla comprensione di un testo di lingua straniera, più la produzione di un breve saggio di circa 300 parole sempre in lingua.

Al liceo Artistico la traccia per Architettura e Ambiente prevedeva la progettazione di un edificio richiesto da una casa di moda, che vuole integrare gli spazi con zone espositive e di rappresentanza.

E ancora, i maturandi del Liceo delle Scienze umane si sono confrontati con “Diritti umani e  principi democratici”, con riferimenti a un brano di Conrad P. Kottak da “Antropologia culturale” e di Chiosso da “I significati dell’educazione. Teorie pedagogiche e della formazione”.

Il tema di Economia Aziendale (indirizzo Amministrazione, Finanza e Marketing) partiva dall’analisi della relazione sulla gestione di una S.p.a. e richiede la redazione dello Stato Patrimoniale e del Conto Economico. Le studentesse e gli studenti dell’indirizzo Costruzioni, Ambiente e Territorio si sono trovati ad affrontare un caso professionale di Estimo concernente una divisione patrimoniale ereditaria. Alcune delle tracce degli indirizzi di Istruzione tecnica e professionale consentono, per la soluzione dei quesiti proposti, di avvalersi delle “conoscenze e competenze maturate attraverso le esperienze di Alternanza Scuola-Lavoro, stage e formazione in azienda”.

Gli studenti degli Istituti Tecnici Informatici hanno dovuto progettare un sistema di gestione per una società di spedizione pacchi, attiva su tutto il territorio nazionale. Infine gli istituti professionali – indirizzo Servizi enogastronomia e ospitalità alberghiera – si sono confrontati con Scienza e cultura dell’alimentazione.

Seconda prova Maturità 2018: le tracce ufficiali

Sono state pubblicate sul sito del Miur le tracce ufficiali della seconda prova Maturità 2018, disponibili a questo link. Sarà possibile accedere alle tracce delle prove scritte presenti in archivio selezionando una delle opzioni presenti nelle liste “Prima prova”, “Seconda prova” e “Quarta Prova”.

Terza prova Maturità 2018, ecco le date

La terza prova, predisposta da ciascuna commissione d’esame, è in calendario lunedì 25 giugno. Con slittamento al 27 giugno nelle scuole sede di seggio, in caso di ballottaggi.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.