In G.U. il contratto sbagliato Snals: non abbiamo firmato

da ItaliaOggi

In G.U. il contratto sbagliato Snals: non abbiamo firmato

Il giallo della firma del sindacato autonomo

È durato 48 ore il giallo sulla presunta sottoscrizione anche da parte del sindacato Snals Confsal del contratto collettivo nazionale di lavoro relativo al personale del comparto istruzione e ricerca valido per il triennio 2016-2018. A fare esplodere il giallo e mettere in subbuglio le organizzazioni sindacali del comparto scuola, i dirigenti scolastici e lo stesso ministero dell’istruzione è stata la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale Serie generale n. 141 del 20 giugno 2018 – Suppl. Ordinario n. 33- del testo del contratto collettivo nazionale unitamente all’elenco nominativo delle organizzazioni sindacali che lo avrebbero sottoscritto nel corso della riunione tenutasi presso l’Aran nella giornata di giovedì 19 aprile 2018: oltre al presidente dell’Aran, Sergio Gasparrini, tutti i rappresentanti sindacali presenti al tavolo della riunione ( Flc Cgil, Cisl Scuola, Fed. Uil Scuola Rua, Snals Confsal e Fed. Gilda Unams) e anche le rispettive Condeferazioni ivi compresa la Confsal. Le inevitabili proteste della dirigenza dello Snals, che fin dal 19 aprile aveva sostenuto che non aveva sottoscritto il Ccnl perché non lo condivideva in molte parti, sono rientrate dopo che nella Gazzetta Ufficiale, Serie generale n. 143 del 22 giugno 2018 è stato pubblicata una Errata-Corrigedal seguente tenore e contenuto: Nel contratto citato in epigrafe – appunto il Ccnl- triennio 2016/2018 – alla pagina 1, prima colonna, dove è scritto «Snals Confsal: firmato, Confsal: firmato, leggasi: Sanls Confasl: non firmato, Confsal: non firmato».

La confermata non sottoscrizione del contratto impedirà allo Snals, fino a quando non avrà deciso diversamente, di accedere alle relazioni sindacali di cui agli articoli da 4 a 9 del contratto.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.