Tagli a scuola e università: meno 150 milioni nella Finanziaria, ecco dove

da Tuttoscuola

Tagli a scuola e università: meno 150 milioni nella Finanziaria, ecco dove

Tra i 100 e i 150 milioni. Questa la cifra a cui ammontano, nella prossima manovra economica, i tagli al comparto istruzione secondo quanto riportato dal corriere.it. Il testo, che dovrebbe essere distribuito nelle prossime ore, non lascerebbe scampo al Miur che sarebbe costretto, secondo quanto trapela, a subire riduzioni delle risorse economiche. Il ministero dell’Economia avrebbe chiesto anche un parere al Consiglio nazionale di istruzione per capire come regolarsi.

Il primo settore ad essere colpito sarebbe quello delle università, poi la scure del risparmio cadrebbe quindi sul fondo di finanziamento della scuola, portato qualche tempo fa dall’ex Ministra Giannini da 110 a 230 milioni. Una voce importante quest’ultima che comprende il rifornimento di tutto il materiale che serve per la didattica e la gestione, dai fogli e pennarelli fino alla carta igienica.

Nuovi colpi anche all’alternanza scuola lavoro, già ridimensionata dagli annunci del ministro Bussetti. Si è guardato anche alla formazione degli insegnanti per trovare risorse: si ipotizza un taglio alla Carta Docente che passerebbe da 500 a 400 euro.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.