In arrivo la piattaforma on line per presentare i piani dell’offerta formativa

da Il Sole 24 Ore

In arrivo la piattaforma on line per presentare i piani dell’offerta formativa

Sarà presentata oggi a Firenze, in occasione della fiera Didacta Italia, la piattaforma realizzata dal Miur per aiutare le scuole nella predisposizione del Piano triennale dell’offerta formativa (Ptof) per il triennio 2019/2022. Uno strumento che mette a disposizione delle scuole informazioni, dati e una struttura di riferimento per progettare, nel rispetto del dettato normativo, l’importante documento con cui la comunità scolastica si presenta a famiglie e territori.

Strumento flessibile e personalizzabile
La struttura per il Ptof è già disponibile sulla piattaforma Sidi del Miur . La creazione della piattaforma, spiega Viale Trastevere, risponde a una delle priorità del ministero: supportare il personale della scuola nell’attività di programmazione didattica e organizzativa. L’utilizzo è su base volontaria, nel rispetto dell’autonomia dei Collegi dei docenti a cui spetta l’elaborazione dell’offerta formativa. I contenuti indicati nella piattaforma sono flessibili per consentire il massimo grado di personalizzazione.
La piattaforma, spiega ancora il Miur, costituisce un valido supporto anche nel campo della comunicazione con le famiglie. Il Ptof infatti è il documento progettuale che «più di ogni altro esprime l’identità strategica della scuola», descrivendone sia l’impianto organizzativo che l’offerta formativa per il triennio a cui fa riferimento. Tramite il Piano quindi, le famiglie possono conoscere l’istituto e comprenderne il profilo. Le scuole, conclude la nota del ministero, hanno ricevuto una nota che le informa del nuovo strumento e fornisce la tempistica per la predisposizione del Ptof 2019/2022.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.