Nota 19 ottobre 2018, AOODGOSV 18025

print

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione
Direzione generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione
Uff. I

Ai Direttori degli Uffici Scolastici Regionali
LORO SEDI

Al Sovrintendente agli Studi per la Regione Autonoma della Valle d’Aosta

Al Sovrintendente Scolastico per la Provincia Autonoma di Bolzano

Al Sovrintendente Scolastico per la Provincia Autonoma di Trento

All’Intendente Scolastico per le scuoledelle località ladine di Bolzano

All’Intendente Scolastico per la scuola in lingua tedesca di Bolzano

Oggetto: Invito all’iniziativa “Libriamoci. Settimana di lettura nelle scuole” 22-27 ottobre 2018.

Il Centro per il libro e la lettura del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, e il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca promuovono la quinta edizione del progetto “Libriamoci! Settimana di lettura nelle scuole”. L’iniziativa è rivolta agli studenti delle istituzioni scolastiche all’estero, statali e paritarie, nonché a quelli delle scuole straniere, internazionali ed europee. L’invito è di includere nelle attività scolastiche sei giornate – dal 22 al 27 ottobre – dedicate a momenti di lettura.

Le scuole che intendono aderire all’iniziativa dovranno registrarsi alla piattaforma online del Centro per il Libro e la lettura (www.libriamociscuola.it/registrazione), secondo le modalità in allegato.

IL DIRIGENTE
Giacomo Molitierno


Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale

Nota MAECI 25 settembre 2018, MAE0 166096
DGSP – Ufficio V

Oggetto: Istituzioni scolastiche all’estero di ogni ordine e grado – Avvio della quinta edizione di AVVIO DELLA QUINTA EDIZIONE DI “Libriamoci. Settimana di lettura nelle scuole” (22 – 27 ottobre 2018).

Sintesi: Istituzioni scolastiche all’estero – Invito ad aderire all’iniziativa “Libriamoci. Settimana di lettura nelle scuole”, promossa dal Centro per il libro e la lettura del MIBAC e dalla Direzione Generale per lo Studente del MIUR, organizzando giornate di lettura ad alta voce nelle scuole nei giorni 22 – 27 ottobre 2018.

  1. Si segnala l’avvio della quinta edizione del progetto “Libriamoci! Settimana di lettura nelle scuole”, L’iniziativa e’ promossa dal Centro per il libro e la lettura del Ministero dei Beni e delle Attivita’ Culturali (MiBAC) e dal Ministero dell’Istruzione, dell’Universita’ e della Ricerca (MIUR).
    Nell’intento di avvicinare i giovani alla lettura, d’intesa con i promotori, questa Direzione Generale si e’ impegnata a divulgare l’iniziativa presso le istituzioni scolastiche all’estero, statali e paritarie, nonche’ presso le scuole straniere, internazionali ed europee.

  2. “Libriamoci” si rivolge a tutte le scuole per invitarle a includere nelle attivita’ scolastiche delle sei giornate – dal 22 al 27 ottobre – momenti di lettura ad alta voce svincolati da ogni valutazione scolastica. Quest’anno la manifestazione e’ gemellata con #ioleggoperche’, la campagna nazionale organizzata dall’Associazione Italiana Editori. Tre i filoni tematici suggeriti, ai quali docenti e studenti possono aderire o ispirarsi: Lettura come liberta’; 2018 Anno Europeo del Patrimonio; 200 anni: buon compleanno Frankenstein!

  3. Per aderire all’iniziativa, le scuole dovranno registrarsi alla piattaforma online del Centro per il Libro e la lettura (www.libriamociascuola.it/registrazione) e, seguendo le successive fasi di compilazione, inserire le informazioni relative alle attivita’ di lettura organizzate con le proprie classi.
    Sui social network, inoltre, sono sempre attivi la pagina Facebook e l’account Twitter aperti alla condivisione di foto, video e resoconti di partecipanti e organizzatori contraddistinti dal tag #Libriamoci.

  4. Si sara’ grati alle Ambasciate e agli Uffici consolari in indirizzo se vorranno assicurare la piu’ ampia e tempestiva divulgazione dell’iniziativa presso le istituzioni scolastiche all’estero. Si sara’ grati altresi’ agli Istituti italiani di cultura se vorranno fornire il proprio supporto e la propria collaborazione alle scuole nell’organizzazione delle attivita’ legate all’iniziativa, secondo le modalita’ ritenute piu’ opportune.
    Per eventuali indicazioni di dettaglio o chiarimenti e’ possibile rivolgersi alla prof.ssa Serena Bonito dell’Uff. V della DGSP (serena.bonito@esteri.it).