Nota 22 ottobre 2018, AOODGRUF 20899

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Dipartimento per la programmazione e la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali
Direzione Generale per le risorse umane e finanziarie
Ufficio IV

Ai Dipartimenti
Sede
Alle Direzioni Generali
Sede
Ai Direttori degli U.S.R.
LL.SS.

Oggetto: Pubblicazione programma Tirocini Brevi II sessione 2018.

Si trasmette, con preghiera di diffusione a tutto il personale, la
nota, pervenuta in data 08 ottobre 2018, del Ministero degli Affari Esteri – Direzione Generale per l’Unione Europea – Ufficio IV, concernente il sottoelencato bando:

I sessione 2019 programma Tirocini Brevi
Bruxelles dal 05 marzo al 15 marzo 2019
Scadenza 06 novembre 2018

Si fa presente che ulteriori informazioni potranno essere assunte dagli interessati visitando il sito del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

Copia della presente e dei relativi allegati sarà pubblicata sul sito del Ministero.

IL DIRETTORE GENERALE
Jacopo GRECO


Ministero degli Affari Esteri
Direzione Generale per l’Unione Europea
Ufficio IV

Nota 8 ottobre 2018, AOODGRUF 20060

Oggetto: I sessione 2019 programma Tirocini Brevi. Bruxelles dal 05 marzo al 15 marzo 2019. Scadenza 06 novembre 2018

Oltre alla consueta pubblicazione mensile di bandi della Commissione, con scadenza al 17 e 18 Ottobre, nonché al 16 Novembre (sul sito che si consiglia comunque di visitare anche per quei bandi estemporanei senza notifica), si rende noto altresì che nel sito di questo Ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale https://www.esteri.it/mae/it/servizi/italiani/opportunita/nella_ue/nelle_istituzioni/tirocini_breve_durata/posizione-aperte.html è disponibile il bando relativo alla terza sessione 2019 del programma Tirocini Brevi, che avrà luogo a Bruxelles dal 5 al 15 Marzo 2019.
Si attira lattenzione di codeste Amministrazioni sui seguenti punti: – i posti disponibili indicati per lItalia per la prima sessione 2019 sono 3; tuttavia, per ogni singolo profilo professionale è disponibile un solo posto. Questo comporta che ogni Amministrazione può inviare una sola candidatura;
– la Commissione Europea provvede alle spese di alloggio a Bruxelles e ad eventuali costi di trasferimenti per visite al di fuori di Bruxelles; ma non provvede alle spese di vitto.
-la Commissione non provvede al costo del biglietto aereo per/da Bruxelles;
– le Amministrazioni di appartenenza devono assicurare la retribuzione e agli oneri previdenziali e assicurativi dei partecipanti al programma tirocini brevi;
– ciascuna Amministrazione può proporre una sola candidatura, inviando CV in formato europeo (redatto in inglese o in francese) e nulla osta (http://www.esteri.it/mae/it/servizi/italiani/opportunita/nella_ue/nelle_istituzioni/espertinazionalidistaccati/modulistica.html );
– i candidati devono essere in possesso di tutti i requisiti richiesti – consultabili sul sito di questo MAECI al percorso sopra indicato e i cv
devono esplicitare in modo chiaro e dettagliato lesperienza professionale in settori che trattano materie afferenti all’Unione Europea. Deve, altresì, essere chiaramente indicata lanzianità di servizio;
– l’eventuale partecipazione al programma di tirocinio breve è causa di preclusione dellaccesso al programma di Esperti Nazionali in Formazione Professionale, illustrato al seguente indirizzo:
https://www.esteri.it/mae/it/servizi/italiani/opportunita/nella_ue/nelle_istituzioni/enfp
– la data di scadenza per la presentazione delle candidature è il 6 novembre 2018

Cordiali saluti.
Cesare Borgia
M.A.E.C.I.
D.G.U.E. – IV

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.