Nota 3 settembre 2012, MIURAOODGOS Prot. n. 5479

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Dipartimento per l’Istruzione

Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e per l’Autonomia Scolastica

 

 

Ai Dirigenti Scolastici degli Istituti di Istruzione Secondaria di II Grado Statali e Paritari

LORO SEDI

 

Ai Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali

LORO SEDI

 

Al Sovrintendente Scolastico per la scuola in lingua italiana della Provincia di

BOLZANO

 

Al Dirigente del Dipartimento Istruzione della

Provincia di TRENTO

 

All’ Intendente Scolastico per la scuola in lingua tedesca

BOLZANO

 

All’ Intendente Scolastico per la scuola delle località ladine

BOLZANO

 

Al Sovrintendente agli Studi della Regione Autonoma della Valle d’Aosta

AOSTA

 

Oggetto: Progetto e Concorso nazionale “Articolo 9 della Costituzione. Cittadinanza attiva per la cultura, la ricerca, il paesaggio e il patrimonio storico e artistico” – Indicazioni e documenti di riferimento per le scuole.

 

Con la Nota n. 4549 del 13 luglio u.s. le scuole sono state informate dell’avvio del Progetto e Concorso nazionale “Articolo 9 della Costituzione. Cittadinanza attiva per la cultura, la ricerca, il paesaggio e il patrimonio storico e artistico”, rivolto alle classi degli istituti di istruzione secondaria di II grado per l’anno scolastico 2012-13 e finalizzato a diffondere la conoscenza e la riflessione da parte degli studenti sull’articolo 9 della Costituzione: «La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica. Tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione».

Come già anticipato nella medesima Nota, si danno ora ulteriori indicazioni sulla partecipazione da parte delle scuole e si allegano a questo scopo alcuni documenti di riferimento: presentazione del Progetto, finalità e obiettivi, Regolamento del Concorso, elenco degli incontri.

 

Il Progetto, nato dalla collaborazione tra MIUR-Direzione per gli Ordinamenti Scolastici e per l’Autonomia Scolastica, Fondazione Benetton Studi Ricerche, MiBAC-Centro per i Servizi Educativi del Museo e del Territorio, intende sostenere la progettazione dei docenti e dei consigli di classe nell’ambito sia dell’insegnamento di “Cittadinanza e Costituzione” sia degli obiettivi disciplinari e trasversali dal secondo al quinto anno. Le scuole potranno iscrivere al Progetto-Concorso le proprie classi, senza limite di numero, entro le ore 12 del 24 settembre p.v. esclusivamente on line dal sito www.articolo9dellacostituzione.it allegando la lettera di impegno richiesta.

 

L’attività formativa si realizzerà in più fasi:

 

La prima fase è costituita da una serie di incontri con alcuni dei maggiori esperti nazionali, provenienti dal mondo accademico e da autorevoli istituzioni culturali, che hanno dato la disponibilità a confrontarsi con il mondo della scuola e a tenere delle lezioni su temi inerenti l’articolo 9 della Costituzione. Gli incontri si svolgeranno dalla fine di settembre 2012 a gennaio 2013 in alcuni luoghi, di diverse città italiane, rappresentativi del nostro patrimonio culturale. La lezione inaugurale si terrà il giorno 27 settembre a Roma presso la Sala Capitolare di Santa Maria sopra Minerva, Biblioteca del Senato della Repubblica.

Le classi già iscritte al Progetto-Concorso potranno richiedere di partecipare dal vivo ad alcune lezioni compilando on line, nel sito sopra indicato (percorso: Incontri>Lista degli incontri>Vai alla scheda), l’apposito modulo Iscrizione all’evento; al riguardo si sottolinea che le eventuali spese di partecipazione agli incontri in presenza saranno a carico delle rispettive scuole. Le richieste saranno prese in considerazione secondo l’ordine di arrivo delle domande di iscrizione e in numero compatibile con la capienza delle sale; si ricorda che le iscrizioni si sono aperte il 25 agosto 2012 e si chiuderanno al momento dell’esaurimento dei posti disponibili. L’elenco delle classi che potranno partecipare sarà reso noto nel sito internet dell’iniziativa.

Tutte le classi che si saranno iscritte al Progetto potranno assistere comunque alle lezioni in diretta streaming collegandosi allo stesso sito internet. Studenti e insegnanti potranno interagire con quesiti e osservazioni, nei limiti del tempo a disposizione, tramite un’apposita sezione on line, che resterà attiva anche dopo gli incontri. Alle lezioni seguiranno, nello stesso giorno, delle visite guidate a cura dei Servizi Educativi del MiBAC.

Tutte le scuole avranno la possibilità di seguire le lezioni non solo via streaming, ma anche di scaricarle in un secondo momento, per utilizzarle autonomamente all’interno della propria attività didattica.

Gli incontri e le visite si terranno in luoghi significativi della cultura – istituti, palazzi, musei, biblioteche ed archivi, di diverse città – testimonianze esemplari e concrete della ricchezza del patrimonio culturale italiano, e costituiranno l’occasione per gli studenti di approfondire le conoscenze acquisite insieme ai loro docenti; rappresenteranno inoltre un momento di confronto e di stimolo all’apprendimento, alla ricerca e alla rielaborazione personale.

 

La seconda fase del Progetto (febbraio-aprile 2013) consiste nella partecipazione al Concorso. Dopo avere preso parte dal vivo agli incontri o averli seguiti in via telematica, le classi iscritte realizzeranno infatti, con il supporto dei docenti e dei materiali ricevuti, un elaborato multimediale originale, della durata massima di 5 minuti, attraverso il quale dovranno esprimere il valore che ha per loro l’articolo 9 della Costituzione e proporre le ragioni della sua attualità e importanza per il progresso e per il benessere individuale e collettivo.

 

Nella terza fase (maggio-settembre 2013) gli elaborati delle classi saranno esaminati da una Giuria, appositamente nominata dai diversi partner del Progetto, che selezionerà i migliori lavori pervenuti dalle scuole e individuerà i vincitori. La cerimonia di premiazione, a cui parteciperanno alcuni rappresentanti delle classi vincitrici, si svolgerà a Roma presso la Camera dei Deputati, a Palazzo Montecitorio, entro la fine dell’anno scolastico 2012-2013. La giornata di premiazione sarà l’occasione per dare significativo risalto al lavoro delle classi. I premi saranno in sintonia con le finalità e gli obiettivi del Progetto.

 

Per ogni ulteriore informazione o chiarimento si invita a visitare il sito www.articolo9dellacostituzione.it o a scrivere all’indirizzo e-mail info@articolo9dellacostituzione.it.

 

Le SS.LL. sono pregate di assicurare la più ampia diffusione dell’iniziativa.

 

Si ringrazia per la collaborazione.

 

IL DIRETTORE GENERALE

F.to Carmela Palumbo