Egocreanet Cluster

Egocreanet Cluster Promozione WORK SHOP del 10 Sett.2019 .

Paolo Manzelli egoceanet2016@gmail.com

Modalita di Adesione:  

EGOCREANET-CLUSTER ..Il 10 sett.2019 c/o l’.Incubatore UniFi di sesto f.no ore 10.00 14.00 è previsto tenersi un workshop trans-disciplinare sul tema (challenging training forum for.new culture of innovazion and creativity) al fine di identificare le sfide del cambiamento contemporaneo per innovare livelli più avanzati di consapevolezza indirizzate per formare “ giovani talenti “ capaci di agire sullo sviluppo del Web delle Opportunita nella innovazione culturale,scientifica sanitaria ed artistica. Nel workshop. verranno analizzate le strategie per favorire una cultura della innovazione di impostazione complessivamente olistica e verra messo a punto anche il management e la tempistica del progetto di formazione culturale della innovazione.

Coloro che si ritengono interessati a collaborare al progetto/programma di formazione di giovani talenti potranno scrivere una e mail a <egocreanet2016@gmail.com> entro il 01.sett.2019. Paolo. 3356760004

————- Spunti di Riflessione :

Nota 1.0 – Egocreanet-Cluster : I progressi interiori-individuali spesso allontanano dalla comunicazione sociale che è fondamentale per motivare la condivisione culturale innovativa dell’ uomo e della donna. Dovremo pertanto riflettere nel Cluster Egocreanet sull’ impatto sociale che una nuova visione olistica//scientifica della percezione, non piu limitata dalle concezioni meccaniche , vada a influire una diverso sviluppo comportamentale dalla societa contemporanea al fine di risolvere e divulgare con innovazione culturale e creativita artistica, i problemi di sopravvivenza e sostenibilita’ contemporanea  della vita nel nostro Pianeta. Importante sotto questo profilo è la modulazione che la nuova vision della costruzione percettiva della Mente Quantica, indotta da Egocreanet , potra’ attivare  in termini di  elevazione di consapevolezza delle relazioni evolutive della triade MENTE-CERVELLO-CORPO , le quali si modificano sulla base della variazione delle  connessioni (Connettoma) tra i sistemi neurovegetativi ,Orto, Parasimpatico ed Enteico , sia  nell’ uomo che nella donna.

Connettoma : https://www.edscuola.eu/wordpress/?p=114883

A questa tematica dedicheremo il Work Shop del 10 Settembre 2019 c/o l’ incubatore di Sesto Fno della UniFi, sede Operativa di EGOCREANET. Hanno reannunciato la loro partecipazine ad Oggi 10/Lug.): Fabio Dolfi, Antonio Molinaro, Flavio Burgarella, Alessandro Lo Presti, Sergio Berti,Massimo Lucidi .

L’ obiettivo del W.S. sara quello di realizzare successivamente entro il 2019 , un corso di Formazione per Giovani Talenti per renderli capaci di agire nel cambiamento e potenziamento del programma Mentale innovativo di immagini ed emozioni , orientato a favorire una “Terapia delle Idee” che aumenti la consapevolezza dello sviluppo olistico della scienza e della industria per contribuire ad un futuro creativo vitale e sostenibile.

Nota 2.0 – Save the Date:- Rinnovare il programma della Mente Quantica per evitare che la realta tradizionalmente percepita renda impossibile il cambiamento sociale ed economico determinando emozioni negative che , tramite l’ inconscio creano e diffondono malessere psicofisico .La ignoranza delle possibilita’  di potenziamento dell’ immaginario collettivo per lo sviluppo di idee innovative e attivita creative degenera in tutta una serie di pensieri contraddittori e di visioni individuali conservative che limitano la capacita contemporanee di ristrutturazione dl programma mentale e che pertanto paralizzano le emozioni positive nella inconsapevolezza dell’ inconscio. Questa problematica verra’ elaborata e discussa dal Cluster Egocreanet  – nel Work Shop del ,10 Sett.2019 Sesto Fno. (Firenze) .Tema :Cambiare il programma mentale, per potenziare immagini ed emozioni ed attivare una terapia consapevole delle idee innovative e della immaginazione creativa .

Rinnovare l’ immaginario scientifico: https://dabpensiero.wordpress.com/2019/05/22/come-rinnovare-limmaginario-scientifico/

Nota 3.0 – W.S. EGOCREANET CLUSTER 10 SETT.2019 SESTO F.NO.

–  Energia di Informazione (Ei) : http://www.caosmanagement.it/n62/art62_04.html

Principio di Fertilita Evolutiva: https://www.edscuola.it/archivio/lre/biofisica.htm

Tema :  MEDICINA ED EVOLUZIONE della INFORMAZIONE COERENTE .

 La Ei è la energia di informazione strutturante la coerenza , anticamente indicata come Chi o Qi o Prana.. La Ei permette una azione informativa “non locale“ essendo strutturata come un entanglement tra energia quantica interna ed  informazione epigenetica in modo da ripristinare la coerenza con l’ambiente e i suoi cambiamenti.

Per comprendere la dinamica di interazione tra sistemi viventi cellulari e la informazione epigenetica dell’ambiente la soluzione prioritaria si focalizza nella produzione di biofotoni e biofononi ,principalmente emessi dal sistema di informazione genetica dei DNAs che si interfacciano con la natura fondamentale della informazione epigenetica  di acqua, luce ,suono ed alimentazione. .

  • Biofotoni e Biofononi

https://www.gsjournal.net/Science-Journals/Communications-Mind%20and%20Consciousness/Download/7217

Pertanto tale interazione tra informazioni esterna ed interna viene gestita dalla funzione di ANTENNA / RICE-TRASMITTENTE DEI DNSs ( CENTRALE,MITOCONDRIALE E MICRO.- dna.s ).

In questo contesto proprio della scienza Bioquantica ,la malattia diventa conseguenza di un difetto di scambio o blocco di in- formazione coerente tra genesi (info-.locale) ed epigenesi (info-.non locale) . Pertanto la guarigione diventa probabile agendo nel quadro delle possibilita’ di  ripristinare la condizione di coerenza evolutiva di (Ei) nel quadro del cambiamento ambientale con temporaneo perseguendo la indicazione generale di interazione fornita dal PRINCIPIO DI FERILITA’ EVOLUTIVA.

————-

Nota 4 : W,S. Egocreanet-Cluster del 10.Sett.2019 .Paolo Manzelli egocreanet2016@gmil.com

 Tema Sinergie e complemetarieta tra Apoptosi e Differenziazione Cellulare dei Sistemi Viventi

Apoptosi ( significa Caduta delle Foglie) e rappresenta la morte-programmata delle cellule vista come normale fase dello sviluppo della vita mentre la Necrosi indica la morte cellulare causata da traumi.

https://www.scienzemfn.unisalento.it/c/document_library/get_file?folderId=39860850&name=DLFE-322786.pdf

La Apoptosi puo’ essere regolata (attivata/inibita) prima che le cellule morte vengano fagocitate e degradate .

Lo studio  della regolazione della Apoptosi cellulare è recente (1972) ed è complementare e sinergico alla differenziazione cellulare in quanto le cellule totalmente differenziate non sono piu in grado di riprodursi, Pertanto la morte programmata del tempo di vita coinvolge tutti i processi di regolazione dello sviluppo e differenziazione cellulare che coinvolgono l’ apoptosi che è essenziale per mantenere coerente sia il numero delle cellule di un organismo che le funzioni specialistiche dei vari organi vitali. Contribuiscono alle strategie dell’ apoptosi  varie tipologie di regolazione della comunicazione intra-cellulare che puo essere influenzata da la emissione di radiazioni che alterano la comunicazione tra i vari DNAs  ,ad es. lo stress-ossidativo regolato dalla mitocondrio-genesi e da altre modalita di trasformazione cellulare ancora dedite allo studio di tale fondamentale fenomeno che regola la vita biologica

Nota. 5. Nuovo Paradigma “Oltre a Genetica verso l’ eoluzione deila codificazione epigenatica .

Il W.S. Egocreanet Cluster del 10 .Sett.2019 c/o Incubatore UNIFI. di Sesto F.no (Egocreanet Ngo Firenze

 Il Riduzionimo della scienza meccanica, negando sistematicamente la azione di comunicazione a distanza (Spooky action –Einstein ) ha condotto ad disconoscere come la in-formazione ambientale agisca sulla espressione genetica del DNA. Tale disinformazione ha determinato modelli limitati di comprensione e di stili di vita individuali e sociali che nell’ insieme hanno causato il cambiamento climatico . La riprogrammazione della informazione epigenetica necessita pertanto di un netto cambiamento della Mente Quantica il quale  conduca ad un profonda modifica della concezione di oggettivita’ della percezione cosi come della validita assoluta della misura locale ,vista indipendentemente dalla azione non locale dell’onde particelle della luce e del suono (Biofotoni e Biofononi) i quali coordinano la comunicazione a distanza che controlla la espressione genetica dei sistemi viventi. In particolare ci occuperemo con modalita concettualmente innovative di come la Laser Terapia (nel ambito delle frequenze tra 200 e 800nm)  anziche utilizzare le attivita di silenziamento indiretto della flessibilita epigenetica,(quelle descritte dalla piu corrente letteratura, come metiliazione e modificazione istonica della cromatina) , diversamente vadano a interagire direttamente come stimolazione epigenetica sulla emissione spontanea della comunicazione a distanza di biofotoni e biofononi , favorendo  una piu’ elevata  flessibilita’ che induce il rimodellamento della .in-formazione strutturale. (Ei) la quale e’ capace di determinare notevoli processi di auto –guarigione.

Laser e Biofotoni: http://www.edscuola.eu/wordpress/wp-content/uploads/2018/11/PM301118.pdf

Paolo Manzelli – egocreanet2016@gmail.com

NB : per partecipare al WORK SHOP Egocreanet del 10 Sett.2019 .

E richiesta la Iscrizione Vedi: Modalita di Adesione: