TFA sostegno: parte il quinto ciclo con 7 mila posti in più del previsto

print

da La Tecnica della Scuola

Non è ancora concluso il quarto ciclo di TFA per il sostegno e già al Ministero e nelle Università si sta lavorando per avviare il quinto ciclo.
Proprio nei giorni scorsi il sottosegretario Lucia Azzolina ha fatto sapere che i posti saranno più del previsto: fino a qualche settimana fa, infatti, si parlava di 14mila posti più altri riservati agli idonei del bando precedente.
Ora Lucia Azzolina ha chiarito che il TFA “sarà avviato per 14 mila posti che erano stati preventivati cui aggiungeremo 7mila degli idonei, in totale 21 mila posti“.
Per intendersi: sono idonei i docenti che hanno superato il bando precedente ma che non hanno potuto frequentare il ciclo formativo per carenza di posti.
Con una nota diramata poco meno di un mese fa e indirizzata ai rettori di tutte le università italiane, il Ministero ha fornito anche alcune istruzioni in merito.
Le diverse facoltà potranno formulare le proprie proposte entro il prossimo 6 dicembre.