Quale voto MERITA il lavoro del ministro Profumo?

Quale voto MERITA il lavoro del ministro Profumo?

di Enrico Maranzana

La pubblicazione sulla gazzetta ufficiale del regolamento contenente le indicazioni Nazionali per il Curricolo per la scuola di base non ha avuto grande eco.

Per cogliere appieno il significato del cambiamento indotto dal nuovo ordinamento può essere opportuno traslarlo in un ambito calcistico: come agirebbe Massimiliano Allegri, allenatore dell’A.C. Milan, se il presidente Silvio Berlusconi convocasse l’attaccante Mario Balotelli per ordinargli come dovrà giocare nelle gare del campionato?

Altri punti critici del documento sono:

  • Il disallineamento rispetto al sistema normativo,
  • l’incongruenza tra le finalità dichiarate e le scelte effettuate,
  • la concezione statica delle discipline,
  • la frammentazione e la non-finalizzazione dell’impianto logico.

continua…

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.