Attività di avviamento alla pratica sportiva e Campionati Studenteschi a.s. 2013/2014


da Tecnica della Scuola

Attività di avviamento alla pratica sportiva e Campionati Studenteschi a.s. 2013/2014
di L.L.
Entro il 20 dicembre 2013 le scuole interessate dovranno effettuare la richiesta delle risorse finanziarie per le attività complementari di educazione fisica si cui all’Intesa del 26 novembre scorso
Il 26 novembre 2013 il Miur e le OO.SS. hanno sottoscritto un’Intesa finalizzata alla ripartizione delle risorse di cui agli artt. 33, 62, 85, 87 del CCNL 2006/2009 del comparto scuola, nella quale sono stati definiti i valori unitari e i criteri utili per la ripartizione dei fondi tra le istituzioni scolastiche ed in particolare per le attività complementari di educazione fisica (art. 87 CCNL 2006- 2009).
All’art. 4 dell’Intesa è previsto per le attività complementari di educazione fisica un finanziamento di € 20.280.000,00 che, diviso per il numero complessivo delle classi di istruzione secondaria in organico di diritto, determina una quota base di € 106,44 per ciascuna classe di scuola secondaria dell’organico di diritto, come risultante dalle scritture informatiche del sistema SIDI.
Sarà cura della Direzione generale per la politica finanziaria e per il bilancio del Miur assegnare con apposito avviso la risorsa prevista per ogni singola scuola, pari al valore totale dei progetti validati.
Le Istituzioni scolastiche dovranno provvedere, con procedura on-line sul sito www.campionatistudenteschi.it  ad effettuare le seguenti operazioni:
A partire dal giorno 9 dicembre 2013:  • effettuare l’iscrizione ai CS specificando le discipline a cui si intende partecipare;  • associare gli alunni partecipanti a ciascuna disciplina.
Entro il giorno 20 dicembre 2013:  • effettuare la richiesta delle risorse finanziarie ai sensi dell’art. 87 CCNL;  • comunicare la costituzione/conferma del Centro Sportivi Scolastico;  • inserire la delibera di adesione all’attività sportiva per l’anno scolastico in corso;  • provvedere alla nomina dei docenti partecipanti.
Attraverso la medesima piattaforma, le scuole potranno anche iscriversi ai Campionati Studenteschi.
La partecipazione è riservata agli studenti delle istituzioni scolastiche di primo e secondo grado statali e paritarie, regolarmente iscritti e frequentanti.
L’adesione delle scuole ai CS è subordinata alla costituzione dei Centri Sportivi Scolastici, fermo restando che attività di avviamento alla pratica sportiva potranno essere comunque svolte anche dalle istituzioni scolastiche che non adottano tale formula organizzativa e che pertanto non partecipano ai CS.
Alla Nota MIUR 7885 del 3/12/2013 è allegato il progetto tecnicocontente le modalità e l’organizzazione delle diverse fasi dei Campionati.
  1. Nessun commento ancora.

Devi essere collegato per inviare un commento.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: