Nota 4 agosto 2010, Prot. n. 7426

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Dipartimento per l’istruzione

Direzione Generale per il personale scolastico – Ufficio V –

AI DIRETTORI GENERALI

DEGLI UFFICI SCOLASTICI REGIONALI

LORO SEDI

Oggetto: CCNI 15 luglio 2010 – utilizzazioni e assegnazioni provvisorie a.s. 2010/2011 – personale ATA – proroga termine presentazione domande –

A modifica di quanto indicato nella nota 6747 del 15 luglio u.s., con la quale è stato trasmesso il Contratto di cui in oggetto, si comunica che a seguito dello slittamento della data di pubblicazione della mobilità relativa al personale ATA, il termine finale per la presentazione delle domande di utilizzazione e di assegnazioni provvisorie per l’anno scolastico 2010/2011, già previsto per il 6 agosto p.v., è prorogato alla data del 10 agosto p.v.

IL DIRETTORE GENERALE

f.to Luciano Chiappetta

Un commento su “Nota 4 agosto 2010, Prot. n. 7426”

  1. L’espressione:
    “, nel caso siano state rilevate riduzioni delle quantità orarie tali da comportare un quadro orario inferiore alle 32 ore settimanali per l’istruzione tecnica e alle 34 ore settimanali per l’istruzione professionale, concorrerà ad integrare le ore mancanti fino alla
    concorrenza dei citati orari settimanali”

    significa che si potranno ripristinare ore solo se il quadro orario è inferiore a 32 ore per i tecnici e inferiore a 34 ore per i professionali.
    Ma così, a dispetto di quanto previsto dalla sentenza del TAR Lazio, non si recupera niente, visto che le riduzioni operate sono state fino a 32 per i tecnici e da 36 a 34 per i professionali. O mi sbaglio?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.