Nota 5 agosto 2010, MIUROODGOS prot. n. 5891 /R.U./U

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Dipartimento per l’istruzione

Direzione Generale per il personale scolastico – Ufficio V –

Ai Direttori Generali

degli Uffici Scolastici Regionali

LORO SEDI

Al Sovrintendente agli Studi

per la Regione Autonoma della Valle d’Aosta

Al Sovrintendente Scolastico

per la Provincia Autonoma di Bolzano

Al Sovrintendente Scolastico

per la Provincia Autonoma di Trento

All’Intendente Scolastico per le scuole

delle località ladine di Bolzano

All’Intendente Scolastico

per la scuola in lingua tedesca

di Bolzano

Oggetto: 2a Edizione Concorso Nazionale “Uomini Liberi: giusti e protagonisti del dissenso”.

Vite e destini tra Est e Ovest. Percorsi di educazione alla cittadinanza

Il Liceo Scientifico “E. Fermi” di Bologna per l’Accordo di Rete “Storia e Memoria” bandisce il Concorso Nazionale “Uomini liberi: giusti e protagonisti del dissenso. Vite e destini tra Est e Ovest. Percorsi di educazione alla cittadinanza”.

Il Concorso, che è alla sua 2a Edizione, è rivolto a gruppi di studenti o intere classi coordinati da un docente e a singoli studenti delle scuole secondarie di secondo grado di tutto il territorio nazionale.

Il Concorso intende promuovere nei giovani la presa di coscienza che i sistemi totalitari rappresentano un’eredità comune per l’Europa, per giungere a una memoria europea condivisa del nostro passato per studiare le proprie storie nazionali, ricercandone i nessi e i fattori comuni.

La scadenza per le iscrizioni è il 31 ottobre 2010.

Il Bando, il Regolamento e il modulo di adesione sono scaricabili dal sito dell’Accordo di rete “Storia e Memoria” www.storiamemoria.it

IL DIRIGENTE

F.to Antonio LO BELLO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.