Nota 29 novembre 2010, MIUROODGOS prot. n. 8630 /R.U./U

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Dipartimento per l’Istruzione

Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e per l’Autonomia Scolastica

Ufficio II

Ai Direttori Generali

degli Uffici Scolastici Regionali

LORO SEDI

Al Sovrintendente agli Studi per la Regione Autonoma della Valle d’Aosta

Al Sovrintendente Scolastico

per la Provincia Autonoma di Bolzano

Al Sovrintendente Scolastico

per la Provincia Autonoma di Trento

All’Intendente Scolastico per le scuole

delle località ladine di Bolzano

All’Intendente Scolastico

per la scuola in lingua tedesca

di Bolzano

Oggetto: 1a Edizione del Premio “Macchinando, macchinando” per l’apparecchio di fisica più originale

L’Istituto di Istruzione Secondaria di 2° grado “Francesco Giordani” di Caserta, indice la prima edizione del bando: Macchinando, macchinando, premio per l’apparecchio di fisica più originale.

La gara intende promuovere le eccellenze nelle scuole ,tramite il sostegno dell’attività di ricerca e di implementazione creativa delle conoscenze curricolari in un’operatività che possa risultare utile agli obiettivi aziendali ed all’innovazione scientifica.

Ulteriori Informazioni sugli aspetti organizzativi si potranno richiedere alla segreteria organizzativa della gara :”Macchinando, macchinando”, 1a edizione c/o ISISS “F.Giordani” di Caserta tel.0823\327359; fax 0823\325655; e-mail: cetf02000x@istruzione.it , mentre maggiori dettagli sulle prove, si informa che le stesse saranno pubblicate sul sito web della Scuola: http://www.giordanicaserta.it .

IL DIRIGENTE

F.to Antonio Lo Bello

————————–

“Macchinando, macchinando”
( premio all’apparecchio di fisica più originale)
1aEdizione: a.s. 2010/2011
EGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE
Premessa
L’Istituto di Istruzione Secondaria di 2° grado “Francesco Giordani”, sito alla
Via Laviano,in Caserta, nell’ambito della propria attività istituzionale, in ottemperanza
alla normativa vigente in materia:
 Circolare n. 7 del 20 gennaio 2010
 Risoluzione n. 280/E del 25 novembre 2009 dell’Agenzia delle Entrate
 Circolare n. 86 del 20 ottobre 2008
 Decreto ministeriale 28 luglio 2008
 Circolare esplicativa del quadro normativo, prot. n. 18 del 28 gennaio 2008
 Decreto legislativo 29 dicembre 2007, n. 262
 Legge 11 gennaio 2007 n. 1, artt. 2- 3
ha inteso avviare con i seguenti soggetti accreditati MIUR (Allegato A al D.G.G. n.5
del 9\03\2010):
– Associazione per l’Insegnamento della Fisica AIF-Lombardia
-Federazione delle associazioni scientifiche e tecniche FAST-Lombardia-
E in accordo con la Facoltà di Ingegneria, Unina2, Aversa (CE)
La prima edizione del bando:
“Macchinando, macchinando”,
premio all’apparecchio di fisica più originale.
volto alla promozione delle eccellenze nelle scuole ed al sostegno dell’attività di
ricerca e di implementazione creativa delle conoscenze curricolari .
.
Art. 1 – Indizione e modalità di svolgimento delle prove
Per l’anno scolastico 2010-2011 è indetta la gara : “Macchinando, macchinando”, 1^
edizione.
La gara si articolerà in tre fasi :
1. trasmissione degli elaborati all’istituto proponente entro il 28\02\2011;
2. selezione delle opere finaliste (n.5) ,da parte del Comitato Tecnico Scientifico,
entro il 10\04\2010
3. proclamazione dell’opera vincitrice ,del 2° e del 3° classificato da parte della
Giuria; manifestazione finale e premiazione il 23 aprile 2011.
Le finali e la premiazione si svolgeranno il 23 aprile 2011 a CASERTA (CE), presso
L’Istituto Giordani, in Via Laviano.
Art. 2 – Finalità
La gara intende promuovere le eccellenze nelle scuole ,tramite il sostegno dell’attività
di ricerca e di implementazione creativa delle conoscenze curricolari in un’operatività
che possa risultare utile agli obiettivi aziendali ed all’innovazione scientifica.
Art. 3 – Enti promotori
Per l’anno scolastico 2010-2011: ISISS Giordani, Unioncamere –Caserta, Comune di
Caserta, Provincia di Caserta.
Art. 4 – Comitato scientifico, Comitato organizzatore, Giuria
Per la realizzazione della Gara “Macchinando, macchinando”, 1^ edizione, sono
costituiti: un Comitato scientifico e un Comitato organizzatore, presieduti
rispettivamente dal Preside della Facoltà di Ingegneria UNINA 2,Ch.mo Prof. Di
Natale e dal Dirigente Scolastico ,Prof. Villari .
Il Comitato scientifico della gara è composto come segue:
– 1 docente universitario
– 1 dirigente di Istituzione Scolastica
– 2 esperti disciplinari
– 1 rappresentante delle associazioni professionali,
– 1 rappresentati di Aziende del territorio\Unioncamere
– 1 rappresentanti degli Enti pubblici
Il Comitato organizzatore della gara “Macchinando, macchinando”,1° edizione è
composto come segue:
Francesco Villari (Dirigente Scolastico ISISS “Giordani”-Caserta)
Prof.ssa Rosalia Pannitti
Prof.ssa Giuliana De Tata
Sig.ra Anna Pedalino(ATA).
La Giuria sarà composta da cinque membri, che verranno individuati nel gruppo del CS,
e sarà presieduta da una personalità eminente del mondo scientifico.
Art. 5 – Informazioni
Informazioni sugli aspetti organizzativi e sulle prove si potranno richiedere alla
segreteria organizzativa della gara: “Macchinando, macchinando”, 1^ edizione
Segreteria organizzativa
c/o ISISS “F.Giordani”, Caserta
tel.0823\327359;
fax 0823\325655;
e-mail: cetf02000x@istruzione.it
Informazioni sulle prove saranno pubblicate sul sito web della Scuola:
http://www.giordanicaserta.it
Alle scuole che, per partecipare alle finali, avranno necessità di pernottare a Caserta,
sarà messo a disposizione l’elenco delle strutture ricettive disponibili.
Le spese per il trasferimento edv il soggiorno a Caserta sono a totale carico delle
scuole partecipanti.
Art. 6 – Iscrizione\ Partecipazione
La Gara è aperta a tutti gli alunni frequentanti le classi delle scuole secondarie di
secondo grado del territorio nazionale.
Ciascuna scuola può partecipare con uno o più prototipi , avendo cura di effettuare
tante iscrizioni quanti sono i prodotti dei loro alunni che intendono presentare,
secondo le seguenti modalità:
richiesta di iscrizione entro il 22 dicembre 2010, inviando via e-mail
(cetf02000x@istruzione.it) l’apposito modello Allegato 1 scaricabile dal sito ed
effettuando il versamento della quota di partecipazione di € 100.00 sul ccp .no 198812
intestato all’ ITIS F.Giordani di Caserta; la ricevuta del versamento dovrà essere
trasmessa via fax al n. 0823325655,con la specifica della causale: iscrizione gara
“Macchinando macchinando”, 1° edizione.
Art. 7 – Restrizioni per la Scuola organizzatrice e per le scuole di
titolarità dei componenti del CS e del CO.
Alla Scuola organizzatrice e alle Scuole di titolarità dei docenti facenti parte del
CTS e del CO è consentita la partecipazione alla gara: “Macchinando, macchinando”,
1^ edizione; tuttavia, perché sia garantita la più assoluta trasparenza, gli studenti
provenienti da tali Scuole non concorreranno per il conseguimento dei premi stabiliti.
Sarà redatta per gli stessi studenti una graduatoria a sé stante, che consentirà,
comunque, di ottenere menzioni d’onore, attestati di partecipazione e, ove ne
sussistesse la possibilità, premi in libri.
Art. 8 – Requisiti tecnici per la partecipazione alle selezione.
La selezione sarà effettuata dal CTS presso la sede dell’ISISS Giordani rispettando
i seguenti criteri e metodologie di valutazione dell’apparecchio concorrente:
1. presenza di elementi fissi e mobili (punti da 1 a 5);
2. capacità di produrre un lavoro utile (p.da 1 a 5);
3. capacità\efficacia dimostrativa (p.da 1 a 5);
4. riferimento alle “macchine” di Leonardo (p.da 1 a 5),
5. originalità (p.da 1 a 10).
Art. 9 – Ammissione
Saranno ammesse a partecipare alla gara le scuole che si avranno formalizzato
l’iscrizione .
La Scuola organizzatrice pubblicherà, entro il 12 gennaio 2010, sul sito della scuola
l’elenco delle scuole ammesse a partecipare.
Art. 10 – Premiazione
Per il concorrente classificatosi primo ,il vincitore, per il secondo e per il terzo
classificato e per i finalisti sono previsti premi in libri, dizionari o altri beni e
strumenti per lo studio. Per tutti i partecipanti sono previsti attestati di
partecipazione.
La proclamazione del vincitore e le premiazioni da parte di una personalità eminente
del mondo scientifico, avranno luogo il 23 aprile 2011, presso l’Auditorium dell’
ISISS Giordani di Caserta .
Il Dirigente Scolastico
Prof. Francesco Villari
Caserta, 26\03\2010

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.