Nota 1 ottobre 2014, AOODGPER Prot. n. 10992

Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca
Direzione Generale Personale della Scuola

Ai Direttori degli Uffici Scolastici Regionali
LORO SEDI
e p.c. Capo Dipartimento per la formazione superiore e per la ricerca;
Capo Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione;
CINECA

Oggetto: Procedure TFA – Offerta formativa AFAM

Come noto, a decorrere dallo ottobre p .v. sono aperte le procedure di iscrizione alle prove scritte e orali inerenti il TFA.
Occorre, a tal fine, che sia rapidamente acquisita l’offerta formativa delle istituzioni AFAM per le classi di concorso di competenza esclusiva o condivisa con gli Atenei, per le quali il predetto termine è stato differito. Si tratta delle classi di concorso 3/A; 4/A; 5/ A; 6/A; 7/A; 8/A; 9/A; 10/A; 18/A; 21/A; 22/A; 23/A; 24/A; 25/A (Ambito 1); 27/A; 28/A (Ambito 1); 31/A (Ambito 3); 32/A (Ambito 3); 44/A; 62/A; 63/A; 64/A; 65/A; 67/A. Le istituzioni AFAM che, per l’anno accademico 2014/2015, attivano i percorsi di TFA conclusivi dei bienni di II livello relativi alla classe di concorso 77/A possono prevedere, per le classi di concorso dell’ambito disciplinare 3 (31/A e 32/A) la concomitante erogazione degli insegnamenti comuni. A tale proposito gli USR raccorderanno tale offerta formativa con quella delle Università
In particolare, per quanto riguarda l’offerta formativa dell’ ambito disciplinare 3 (31/ A e 32/A) tale proposito, si invitano gli USR che non avessero ancora provveduto ad attivarsi presso le istituzioni della Regione di rispettiva competenza al fine di raccoglierne e caricare l’offerta formativa entro e non oltre il 6 ottobre 2014.
A tal fine gli USR, con le credenziali già in loro possesso, si collegheranno al sito https://tfa.cineca.it/2014/usr. Nel sito, a partire dalla data odierna, troveranno una nuova sezione denominata “AFAM” (menu in alto). Selezionando la voce AFAM gli USR accederanno alla pagina “Offerta AFAM” nella quale, per ogni regione, saranno riportate le classi per le quali gli isttulti AFAM devono attivare un’ offerta, il numero di posti previsti e il numero di persone che hanno superato il test preliminare. Una volta acquisita l’offerta formativa, si dovrà procedere al suo caricamento: per la singola classe, gli USR selezioneranno le relative istituzioni e indicheranno il numero dei posti dalle stesse offerti.
Dopo aver effettuato tutte le operazioni richieste gli USR chiuderanno l’offerta.

Il Direttore generale
Maria Maddalena Novelli

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.