Nota 13 maggio 2015, AOODGPER 14578

Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca
Direzione Generale Personale della Scuola

Agli Uffici Scolastici Regionali
Loro Sedi
Agli Ambiti Territoriali Provinciali
Loro Sedi

OGGETTO: D.M. 4 maggio 2015 n. 248. Integrazione Graduatorie di Istituto di II fascia del personale docente.

Si trasmette, con preghiera di pubblicazione sui siti istituzionali di codesti Uffici Scolastici Regionali e Provinciali, il D.M. n. 248 del 4 maggio 2015, concernente l’integrazione delle graduatorie di II fascia del personale docente.
Il Decreto è attuativo degli artt. 14, comma 2, del D.M. 16 maggio 2014 n. 312 e 14, comma 1, del D.M. 22 maggio . 2014 n. 353, consentendo, con cadenza semestrale, l’inserimento in II fascia delle graduatorie di circolo e di istituto dei docenti che conseguono il titolo di abilitazione oltre il previsto termine di aggiornamento collocandosi in un elenco aggiuntivo relativo alla rispettiva finestra di inserimento.
Nelle more degli aggiornamenti periodici delle graduatorie di istituto di II fascia, ai docenti che abbiano conseguito il relativo titolo di abilitazione, è riconosciuta la precedenza assoluta per l’attribuzione delle supplenze dalla III fascia di istituto ove già inclusi nella citata fascia di istituto.
In particolare, hanno titolo all ‘ inclusione nella II fascia delle graduatorie di circolo e di istituto i docenti che conseguono il titolo di abilitazione entro il 1° febbraio ed entro il 1° agosto di ciascun anno di vigenza del triennio di validità delle graduatorie.
Oltre al titolo di accesso, sono valutabili i titoli di cui alla Tabella A allegata al D.M.n. 353/2014, posseduti alla data del 23 giugno 2014.
Negli stessi termini temporale è consentito agli aspiranti che abbiano conseguito il titolo di specializzazione per il sostegno agli alunni con disabilità, di inserirlo nelle graduatorie ove sono presenti per l’ attribuzione delle relative supplenze, senza tuttavia riconoscimento del relativo punteggio nelle more dell ‘aggiornamento.
Con successivo Decreto Direttoriale verranno comunicati, di volta in volta, termini e modalità per la presentazione delle istanze in applicazione del D.M. n. 248/2015.
Gli Uffici in indirizzo sono pregati di dare la massima diffusione alla presente nota, che viene pubblicata sul sito Internet del Ministero e sulla rete Intranet.
Si ringrazia per la consueta collaborazione.

Il Direttore Generale

Maria Maddalena Novelli


 

Decreto Ministeriale 4 maggio 2015, n. 248

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.