Nota 28 agosto 2015, AOODGCASIS 2949

Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca
Dipartimento per la programmazione e la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali
Direzione Generale per i contratti, gli acquisti e per i sistemi informativi e la statistica

Alle Istituzioni scolastiche statali di ogni ordine e grado
LORO SEDI
c.a. Dirigenti Scolastici
c.a. Direttori dei Servizi Generali e Amministrativi
E p.c. agli Uffici Scolastici Regionali
LORO SEDI

OGGETTO: FIRMA DIGITALE MIUR: FUNZIONI DI FIRMA PER I DIRIGENTI SCOLASTICI E I DIRETTORI DEI SERVIZI GENERALI E AMMINISTRATIVI

Come già comunicato con la nota n. 2465 del 17.7.2015 inviata da questa Direzione Generale, a partire dallo scorso 27 luglio sono disponibili le funzioni SIDI per la Firma Digitale che utilizzano il nuovo certificato, avente le caratteristiche tecniche previste dall’Organismo di Certificazione della Sicurezza (OCSI).
Si ricorda che la richiesta del nuovo certificato digitale va effettuata attraverso il portale IstanzeOnLine: dopo essersi autenticati, sarà necessario selezionare la voce Altri servizi->Accedi->Firma Digitale-Richiesta Certificato per avviare l’iter della richiesta, il cui stato di avanzamento può essere verificato tramite la funzione SIDI Gestione Certificati Digitali. Ulteriori informazioni e approfondimenti sono disponibili nelle pagine di erogazione del servizio e nell’area informativa del Portale SIDI, Supporto ai Procedimenti Amministrativi->Firma digitale DS/DSGA->Guide operative e materiale di supporto.

Si evidenzia che:
– gli operatori di segreteria che identificano i titolari devono porre particolare attenzione alla correttezza dei dati inseriti nella richiesta prima di confermarli;
– durante tutta la procedura di richiesta del nuovo certificato, gli utenti riceveranno tramite la propria email nominativa @istruzione.it tutti i codici e le istruzioni necessarie per l’attivazione del servizio: pertanto tale casella di posta deve essere costantemente monitorata, e l’utente deve eseguire attentamente tutte le istruzioni ricevute via mail al fine di ottenere il certificato digitale;
– gli utenti devono conservare con cura i codici ricevuti via email e la password impostata, in quanto le nuove credenziali necessarie all’uso e alla gestione del servizio di firma saranno:
o codice fiscale
o password scelta dall’utente
o PIN di Firma
o PUK (necessario in caso di smarrimento della password)
o Codice di Sospensione del certificato

Per eventuali richieste di assistenza, è disponibile il numero verde 800-903080.
La presente nota viene pubblicata anche sui portali SIDI e IstanzeOnLine.

IL DIRETTORE GENERALE
Marco Ugo Filisetti

Un commento su “Nota 28 agosto 2015, AOODGCASIS 2949”

Lascia un commento