Smart classroom

SMART CLASSROOM di Umberto Tenuta

CANTO 588 AULA DIGITALE

  • TABLET ai singoli alunni e LIM per la classe
  • ­<<metodologia didattica che cambia>>

 

La bontà della SCUOLA sta nella metodologia didattica che cambia!

Nulla o poco cambia se non cambia la didattica.

LIM e TABLET sono strumenti.

Tutto dipende dall’uso che se ne fa.

Se utilizzati per ascoltare lezioni, servono, ma certamente servono poco.

Qualsiasi strumento vale molto poco se utilizzato per insegnare.

Ed allora tutto sta nella <<metodologia didattica che cambia>> (MINISTRA GIANNINI).

Cambia!

Ma come cambia?

Un’orribile Orca linguacciuta si aggira per le aule delle nostre scuole.

Vive nelle aule.

Vive finanche nei laboratori!

Come si chiama?

Tutti la chiamano LEZIONE.

Lezione, da Lectio, lettura.

Lettura delle pergamene, lettura delle pagine scritte, lettura del display dei TABLET.

Il docente parla, il docente espone, il docente, spiega, il docente scrive sulla LIM.

E gli alunni ascoltano.

E gli alunni scrivono gli appunti.

Ahimè, mica il docente può dare loro il testo scritto della sua lezione!

E mica gli alunni possono videoregistrarlo sui loro tablet!

Per carità!

Copyright!

Tutto è affidato a due dei cinque organi di senso.

Alle orecchie ed agli occhi!

A scuola si va mutilati.

Solo con le orecchie e, in casi eccezionali, anche con gli occhi, quando il docente scrive sulle LIM

Oddio, mica a scuola si va coi piedi, con le mani, con il corpo a rotolarsi sul tappeto, a meno che non si tratti di alunni speciali!

Chissà se, in prossimità del Natale, la <<metodologia didattica che cambia>> manda in pensione la vecchia Signora Lezione?

Cari bambini, scrivete una letterina a Babbo Natale perché nel suo sacco vi porti, assieme ai TABLET, la il GIOCO DELLA SCOPERTA.

Il più bel gioco della vostra infanzia.

Il gioco col quale avete esplorato il grembo materno.

Il gioco col quale avete esplorato la vostra stanzetta.

Il gioco col quale avete esplorato la vostra casa.

Il gioco col quale avete esplorato il vostro giardino.

Il gioco col quale avete esplorato il piccolo mondo della vostra infanzia.

Il Gioco della RICERCA, della SCOPERTA, del PROBLEM SOLVING!

Solo se voi utilizzerete il tablet per scoprire che 4×3=12, cambierà la metodologia didattica.

Solo se voi utilizzerete il tablet scoprire che il Lupo è il soggetto che mangia la pecorella, cambierà la metodologia didattica.

Solo se voi utilizzerete il tablet per rivivere la meravigliosa avventura della nascita della cultura umana nel corso dei millenni, cambierà la metodologia didattica.

E nelle vostre aule non sarà più silenzio.

 

Tutti i miei Canti −ed altro− sono pubblicati in:

http://www.edscuola.it/dida.html

Altri saggi sono pubblicati in

www.rivistadidattica.com

E chi volesse approfondire questa o altra tematica

basta che ricerchi su Internet:

“Umberto Tenuta” − “voce da cercare”

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.