Piano di assegnazione e utilizzo del personale assegnato con l’organico potenziato

Piano di assegnazione e utilizzo del personale assegnato con l’organico potenziato

di Alessandro Basso

 

Stanno maturando i tempi per provvedere all’assegnazione dei docenti pervenuti con l’organico potenziato.

Perché questa innovazione sia vissuta come tale, si ritiene doverosa un’attenta pianificazione di queste risorse umane.

Sarà necessaria, da parte di tutti, una disponibilità alla flessibilità maggiore rispetto al passato, in quanto, è bene ricordarlo, si tratta di risorse preziose a carico della collettività che ad avviso di chi scrive non possono essere utilizzate secondo le rigidità desuete dell’orario di servizio “fisso”: che organico dell’autonomia sarebbe?

La regia del Dirigente Scolastico sarà la condizione necessaria affinché non si creino disparità di trattamento tra docenti e perché il potenziato possa costituire un’occasione di ampliamento dell’offerta formativa a favore degli studenti, sperando dal prossimo anno scolastico possano essere accolte con maggiore precisione le richieste e le valutazioni delle scuole.

Questi mesi, se non altro, serviranno da palestra per la costruzione di una nuova mentalità di impiego delle risorse e della creazione di opportunità.

Si è spesso parlato della proficuità della divisione delle classi, della creazione di gruppi di lavoro (di interesse, di livello…) dell’opportunità di ridurre il numero di studenti per classe.

Saranno pronti i docenti a raccogliere il guanto della sfida?

L’intervento che segue, comunque, non ha carattere filosofico ma tecnico e serve a tentare una ricognizione formale e sostanziale delle opportunità per trasformarle in leve strategiche del cambiamento.

 


PIANO DI ASSEGNAZIONE E UTILIZZO DEL PERSONALE ASSEGNATO CON L’ORGANICO POTENZIATO EX L. 13 LUGLIO 2015 N. 107

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

 

VISTO la Legge 13 luglio 2015 n. 107;

VISTO il proprio Atto di indirizzo per la stesura del Piano dell’Offerta Formativa;

VISTO il POF in adozione nell’Istituto;

TENUTO CONTO degli obiettivi di miglioramento stabiliti dal RAV, in quanto parte integrante del Piano di Miglioramento d’Istituto;

PRESO ATTO delle figure professionali assegnate all’Istituto per l’anno scolastico 2015/2016:

 

A016-COSTR.,TECNOL.DELLE COST.E DIS.TEC.
A019-DISCIPLINE GIURIDICHE ED ECONOMIC.
A019-DISCIPLINE GIURIDICHE ED ECONOMIC.
A029-EDUCAZIONE FISICA II GRADO
A034-ELETTRONICA
A042-INFORMATICA
A048-MATEMATICA APPLICATA
A246-LINGUA E CIV. STRANIERA (FRANCESE)

 

TENUTO CONTO della programmazione delle attività in corso e oggetto del Piano Annuale delle Attività per l’. a.s 2015/2016;

TENUTO CONTO delle indicazioni provenienti dalle sedi di cui si compone l’Isis a monte della redazione dell’Atto di Indirizzo per la redazione del POF contenente indicazioni gestionali;

VALUTATI attentamente i curricula dei docenti assegnati;

 

ASSEGNA[1]

 

I docenti dell’organico potenziato alle seguenti attività e dispone gli elementi organizzativi e gestionali necessari per la realizzazione delle stesse.

 

 

 

  1. …., A019 -DISCIPLINE GIURIDICHE ED ECONOMICHE, T.I.: I.T. …

 

*Docenza nelle classi 3 e 4, per sei ore settimanali in sostituzione della prof.ssa …. con compiti di coordinamento della sede …., disciplina DIRITTO ( in caso di assenza del prof. … le lezioni saranno tenute dalla prof.ssa ….);

*sportello fisso di recupero o potenziamento. In caso di assenza prenotazioni allo sportello, si programmeranno attività di recupero linguistico alunni stranieri e preparazione studenti in vista dell’esame di stato del I ciclo d’istruzione;

*redazione dei progetti e delle convenzioni di alternanza scuola lavoro, su indicazione della referente prof.ssa …………… e dei referenti per l’alternanza individuati in ciascun consiglio di classe;

*sostituzione dei colleghi assenti, anche con programmazione plurisettimanale dell’orario di servizio.

 

ORARIO DI SERVIZIO

ORA LUNEDI’ MARTEDI’ MERCOLEDI’ GIOVEDI’ VENERDI’ SABATO
I
II
III
IV
V
VI
VII SPORTELLO
VIII SPORTELLO

 

 

  1.      A019- DISCIPLINE GIURIDICHE ED ECONOMICHE IPSIA ……

 

ORA LUNEDI’ MARTEDI’ MERCOLEDI’ GIOVEDI’ VENERDI’ SABATO
I
II
III
IV
V
VI
VII SPORTELLO SPORTELLO
VIII DPORTELLO SPORTELLO

*sportello fisso di recupero o potenziamento. In caso di assenza prenotazioni allo sportello, si programmeranno attività di recupero linguistico alunni stranieri;

*redazione dei progetti e delle convenzioni di alternanza scuola lavoro, su indicazione dei referenti prof. …. e dei referenti per l’alternanza individuati in ciascun consiglio di classe;

*sostituzione dei colleghi assenti, anche con programmazione plurisettimanale dell’orario di servizio 7 ore presso la sede …….” e 7 ore presso la sede “……..”

 

 

  1.                    A016-COSTR.,TECNOL.DELLE COST.E DIS.TEC – ….

 

ORA LUNEDI’ MARTEDI’ MERCOLEDI’ GIOVEDI’ VENERDI’ SABATO
I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII

 

*attività di recupero o potenziamento in compresenza, in orario mattutino;

*sportello fisso di recupero o potenziamento;

*sostituzione dei colleghi assenti, anche con programmazione plurisettimanale dell’orario di servizio;

 

 

 

  1. A029- EDUCAZIONE FISICA II GRADO   ….

 

ORA LUNEDI’ MARTEDI’ MERCOLEDI’ GIOVEDI’ VENERDI’ SABATO
I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII

*potenziamento sportivo in compresenza;

*organizzazione dei tornei sportivi;

*potenziamento delle attività dei CSS previa pianificazione nel dipartimento di ed. fisica, in tutte le sedi dell’Istituto.

  • sostituzione dei colleghi assenti, anche con programmazione plurisettimanale dell’orario di servizio;

 

 

 

  1.      A346-LINGUA E CIV. STRANIERA (FRANCESE) ……..
ORA LUNEDI’ MARTEDI’ MERCOLEDI’ GIOVEDI’ VENERDI’ SABATO
I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII

 

*attività di recupero o potenziamento in compresenza, in orario mattutino;

*sportello fisso di recupero o potenziamento;

*corsi agguntivi di lingua straniera per studenti (nelle tre sedi, con priorità al turistico);

*corsi di lingua straniera per docenti in seno al Progetto Erasmus;

*sostituzione dei colleghi assenti, anche con programmazione plurisettimanale dell’orario di servizio;

 

  1.      A042- INFORMATICA
ORA LUNEDI’ MARTEDI’ MERCOLEDI’ GIOVEDI’ VENERDI’ SABATO
I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII

 

*sportello fisso di recupero o potenziamento presso il …. (2 ore);

*corsi di informatica in preparazione all’ECDL per tutte le sedi secondo calendario organizzato (3 ore settimanali);

*attività di recupero o potenziamento in compresenza, in orario mattutino 4 ore …., 5 ore …., 4 ore ….;

*supporto all’implementazione del registro elettronico;

*sostituzione dei colleghi assenti, anche con programmazione plurisettimanale dell’orario di servizio.

 

 

  1. A034-ELETTRONICA ……….

 

ORA LUNEDI’ MARTEDI’ MERCOLEDI’ GIOVEDI’ VENERDI’ SABATO
I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII

*sportello fisso di recupero o potenziamento presso il …………. (2 ore);

*attività di recupero o potenziamento in compresenza, in orario mattutino

*sostituzione dei colleghi assenti, anche con programmazione plurisettimanale dell’orario di servizio.

 

 

  1. A048-MATEMATICA APPLICATA   9 H ….+9 ORE ….
ORA LUNEDI’ MARTEDI’ MERCOLEDI’ GIOVEDI’ VENERDI’ SABATO
I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII

*sportello fisso di recupero o potenziamento presso il ….. (2 ore) e il …. (2 ORE);

*attività di recupero o potenziamento in compresenza, in orario mattutino;

*sostituzione dei colleghi assenti, anche con programmazione plurisettimanale dell’orario di servizio.

 

I docenti dell’organico potenziato, per espressa previsione normativa, non possono essere sostituiti in caso di assenza.

I medesimi avranno cura di firmare il registro elettronico e di tenere annotate le attività cui sono impegnati, presentando altresì un calendario ai coordinatori di sede.

Il presente piano di utilizzo del personale è portato all’attenzione di tutti i docenti e degli studenti, sarà spiegato nelle classi onde consentire la massima diffusione e, conseguentemente, la massima partecipazione agli sportelli. I coordinatori di classe comunicheranno ai direttori di sede le situazioni che necessitano di particolari forme di recupero o gli alunni particolarmente brillanti per organizzare attività di potenziamento.

Tutti gli insegnanti dell’organico potenziato, fatta eccezione per il docente di ed. fisica, avranno cura di mantenere una congrua riserva oraria, concordata con la dirigenza, per i corsi di recupero di fine anno scolastico. Per quanto riguarda i corsi di recupero delle carenze del I quadrimestre, saranno tenuti dai docenti dell’organico potenziato attraverso una rivisitazione del loro orario di servizio per il tempo strettamente necessario, anche a mente del numero di ore di attività funzionali all’insegnamento non prestate.

Ciascun docente nominato nell’organico potenziato, prendendo atto della presente direttiva, redigerà un progetto didattico in accordo con i direttori delle sedi, in cui saranno esplicitate le loro proposte, le modalità di utilizzo.

Si incoraggiano le azioni rivolte alla divisione delle classi, alla didattica laboratoriale, alla suddivisione delle classi in gruppi per consentire un miglioramento complessivo del servizio di insegnamento della scuola.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO


 

[1] Trattandosi di organizzazione del lavoro, è suggeribile un passaggio informativo alla delegazione sindacale.

Lascia un commento