Befana cara…

BEFANA CARA IO TI CHIEDO UN SACCO DI DOCENTI BUONI di Umberto Tenuta

CANTO 604 LETTERA DI UNO STUDENTE ALLA BEFANA

 

Carissima Befana,

io sono uno studente della BUONA SCUOLA.

La chiamano così.

Ma io non ho capito ancora perché.

Parlano di ruoli, di fasce, di non so che!

Cose astruse per me.

Io vorrei solo una SCUOLA BUONA.

Portamela, ti prego.

Senti, io vado a scuola per imparare, non per ascoltare.

Ti prego, Befana bella, porta un sacchetto di cerotti per chiudere la bocca dei miei docenti.

Io vado a scuola per crearmi degli amici.

Ti prego, porta dei tavolinetti pentaposti alla mia scuola.

Io vado a scuola per continuare a scoprire le meraviglie dei fili d’erba, delle forme e dei colori dei petali dei fiori.

Ti prego porta un giardino alla mia scuola.

Io vado a scuola per continuare a scoprire il mondo meraviglioso degli animali.

Ti prego, porta uno zoo alla mia scuola, uno zoo povero, uno zoo di lombrichi e di coccinelle, di grilli e di farfalle.

Io vado a scuola per continuare ad esplorare il paesaggio intorno a me.

Ti prego, porta gli scarponi alla mia maestra: solo così ci condurrà sulle verdi colline che circondano la mia scuola.

Io vado a scuola per continuare ad ammirare le vestigia storiche del mio paesello.

Ti prego, porta un binocolo alla mia maestra: solo così ci farà ammirare le torri e i campanili del mio paesello.

Io vado a scuola per continuare a scoprire la geometria della natura.

Ti prego, porta alla mia maestra la bella scatola delle COSTRUZIONI GEOMETRICHE.

Ti prego, porta alla mia scuola una ricchissima biblioteca dei libri più belli di tutti i tempi.

Io vado a scuola per innamorami della musica e del canto.

Ti prego, porta alla mia maestra ventisei flauti dolci ed una voce bella come quella della mia maestra ‘NTÒ.

Io vado a scuola per diventare pittore.

Ti prego, porta alla mia scuola venticinque cavalletti e tanti tanti tanti barattoli di tempere colorate.

Cara Befana, io voglio proprio ringraziarti con tutto il mio cuoricino di bimbo innamorato della mia maestra, la bella signorina ‘NTÒ.

 

Tutti i miei Canti −ed altro− sono pubblicati in:

http://www.edscuola.it/dida.html

Altri saggi sono pubblicati in

www.rivistadidattica.com

E chi volesse approfondire questa o altra tematica

basta che ricerchi su Internet:

“Umberto Tenuta” − “voce da cercare”

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.