Sono 86.076 le proposte di nomina in ruolo accettate

da tuttoscuola.com 

Sono 86.076 le proposte di nomina in ruolo accettate
Il sottosegretario Faraone riferisce in Parlamento i numeri completi del piano straordinario di assunzioni

Le operazioni di nomina previste dalla legge ‘Buona Scuola’ si sono “concluse tutte nei tempi previsti” e, in particolare, “le fasi 0 e A, entro il mese di luglio 2015; la fase B, il 2 settembre 2015 e la fase C il 10 novembre 2015“.

All’esito delle operazioni “a livello nazionale, risultano immessi in ruolo su posti comuni 24.370 docenti e su posti di sostegno 14.241 docenti“. Inoltre all’esito della fase C “le immissioni in ruolo sono state pari a 44.677, cui si debbono aggiungere 2.788 sul sostegno. Al termine delle operazioni, le proposte di nomina in ruolo accettate sono state complessivamente 86.076“.

Sono questi i numeri, forniti in commissione Istruzione alla Camera dal sottosegretario al Miur, Davide Faraone, che ha risposto a un’interrogazione di Maria Coscia (Pd) che chiedeva al governo i dati relativi al piano assunzionale.

Infine Faraone ha sottolineato che “a conclusione delle operazioni del piano assunzionale straordinario, la consistenza delle graduatorie ad esaurimento si è ridotta di circa due terzi“.

Lascia un commento