Concorso scuola 2016, col nuovo bando rischio beffa per i vincitori nel 2012

da Il Fatto Quotidiano

Concorso scuola 2016, col nuovo bando rischio beffa per i vincitori nel 2012

La riforma aveva “congelato” le assunzioni per gli asili, in attesa del varo del nuovo progetto 0-6 anni. La legge delega è ancora in alto mare e la normativa prevede la decadenza delle vecchie graduatorie nel momento della pubblicazione delle nuove. L’unica speranza per questi maestri è che il concorso non venga ultimato entro la fine dell’estate

Lascia un commento