L’alternanza si fa anche in parrocchia

da La Tecnica della Scuola

L’alternanza si fa anche in parrocchia

L.L.

Dall’USR per la Lombardia arriva la comunicazione delle Diocesi lombarde che potranno mettere a disposizione archivi e biblioteche parrocchiali, musei e istituzioni culturali, attività di volontariato, altre opportunità proprie di ogni parrocchia.

Gli istituti interessati potranno approfondire gli aspetti di dettaglio relativi alla collaborazione direttamente con i parroci e con i sacerdoti responsabili delle Parrocchie e dei Centri ricreativi estivi.

Per il momento, alcune Parrocchie di Milano e di Bergamo hanno già dato la disponibilità ad aprire un dialogo con le scuole. Non appena altre Parrocchie di Bergamo o Milano o le diocesi di altre province si apriranno a questa possibilità, saranno aggiornati gli elenchi delle prime e pubblicati i nuovi elenchi relativi alle altre province.

L’USR ricorda l’importanza della progettazione comune ai fini della definizione delle competenze obiettivo del percorso di alternanza scuola lavoro e del progetto formativo individualizzato. A tal proposito è a disposizione delle scuole un apposito applicativo che facilita il lavoro di progettazione e di valutazione delle competenze acquisite dallo studente in alternanza.