Progetto “Italia la scuola del bello: arte cultura e patrimonio”

uffizi3d

Proiezione per le scuole il 21, 22 e 23 marzo 2016 del film
“Firenze e gli Uffizi 3D – Viaggio nel cuore del rinascimento”

Nell’ambito delle attività che il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca realizza per favorire la conoscenza e comprensione del patrimonio culturale e artistico del nostro Paese, la Direzione generale per lo studente, l’integrazione e la partecipazione, in collaborazione con AGISCUOLA, intende portare a conoscenza delle istituzioni scolastiche il progetto di Sky e Nexo Digital con Ente Cassa di Risparmio di Firenze dal titolo “Italia la scuola del bello: arte cultura e patrimonio”, per avvicinare gli studenti al mondo dell’arte, attraverso un nuovo modo di vivere e raccontare il patrimonio artistico, svelandone punti di vista esclusivi e dettagli inediti di cui spesso solo gli addetti ai lavori sono a conoscenza.

Il progetto, rivolto agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado, ha l’obiettivo di educare le nuove generazioni a scoprire, conoscere o ri-conoscere l’immenso patrimonio artistico e culturale del nostro Paese, studiando nell’ottica dell’edutainment luoghi, città, musei, opere d’arte che fanno dell’Italia l’unico paese al mondo ad ospitare 50 siti inseriti dall’Unesco nella lista del Patrimonio dell’Umanità.
Per inaugurare il progetto “Italia: la scuola del bello” è stato scelto il film d’arte “Firenze e gli Uffizi 3D – Viaggio nel cuore del rinascimento” che ha raccolto al suo esordio al cinema un gran successo e plauso di pubblico e di critica.
Il film attraversa i luoghi simbolo di Firenze, dalla Cappella Brancacci al Museo del Bargello, da Santa Maria del Fiore con la cupola del Brunelleschi a Palazzo dei Medici e la Galleria dell’Accademia, fino ad arrivare alla Galleria degli Uffizi. L’incedere del racconto alterna approfondimenti autorevoli, spesso demandati a noti studiosi dell’arte, a racconti storici ed emotivi affidati a Lorenzo de’ Medici, figura chiave del Rinascimento fiorentino.
In occasione della primavera, richiamo e omaggio alla celebre opera di Botticelli, uno dei simboli della Galleria degli Uffizi, sono stati quindi organizzati dal 21 al 23 marzo tre giorni dedicati alle scuole, durante i quali tutte le sale cinematografiche aderenti all’iniziativa riprogrammeranno il film con una proiezione riservata esclusivamente agli studenti e ai docenti accompagnatori.
I docenti interessati all’iniziativa possono consultare, a partire dal 15 febbraio p.v., agli indirizzi www.agiscuola.it e www.nexodigital.it, l’elenco delle sale cinematografiche aderenti e seguire le indicazioni per procedere alle prenotazioni contattando direttamente i cinema fino all’11 marzo p.v.

Lascia un commento