Scuola educante

SCUOLA EDUCANTE di Umberto Tenuta

CANTO 635

Compito della scuola è educare.

La scuola deve promuovere la piena, integrale, originale formazione delle persone umane.

 

Fino a ieri la scuola la scuola aveva il compito di fornire il sapere.

La piccola o grande enciclopedia dei saperi.

L’Enciclopedia Francese li includeva tutti.

Ora la scuola deve educare per una società in cammino[i].

Racchiudere in un programma didattico e nei libri di testo i saperi che i giovani dovranno utilizzare domani è la cosa più stupida che si possa pensare.

La Chimica, la Fisica, l’Informatica, la Matematica, la Storia, la Geografia… del futuro dei giovani che oggi frequentano le nostre scuole nessuno le sa e nessuno riesce a immaginarle.

Non affannarti, tu, Bella Professoressa, ad insegnare la Geografia del mondo.

Domani la Geografia del mondo sarà un’altra.

Non affannarti, tu, Bionda Professoressa, ad insegnare la Fisica.

Domani, la Fisica sarà un’altra.

Non affannarti, tu, Rossa Professoressa di Storia, ad insegnare la Storia.

Domani la Storia del mondo sarà un’altra.

Panta rei.

Ed allora?

Allora!

Allora ricorda il Saggio indiano:

-Se al tuo amico regali un pesce, lo sfami per un giorno.

-Se gli insegni a pescare, lo sfamerai per tutta la vita.

E quindi?

E quindi, è ovvio.

Docenti,

-Fate dei vostri alunni dei Geografi.

-Fate dei vostri alunni degli Storici.

-Fate dei vostri alunni degli Scienziati.

-Fate dei vostri alunni dei Matematici.

-Fate dei vostri alunni dei Linguisti.

………..

Come fare?

-Non fate.

-Fate fare!

Addio alla retorica delle conclusioni (BRUNER).

Viva la SCUOLA COME CENTRO DI RICERCA[ii]!

 

Tutti i miei Canti −ed altro− sono pubblicati in:

http://www.edscuola.it/dida.html

Altri saggi sono pubblicati in

www.rivistadidattica.com

E chi volesse approfondire questa o altra tematica

basta che ricerchi su Internet:

“Umberto Tenuta” − “voce da cercare”

 

1 KILPATRIK W.H. , Educazione per una civiltà in cammino, La Nuova Italia, Firenze.

[ii] GIUNTI A., La scuola come centro di ricerca, La Scuola, Brescia.

Lascia un commento