Commissioni esami di Stato: la nomina arriva via mail

da La Tecnica della Scuola

Commissioni esami di Stato: la nomina arriva via mail

Nei passati anni scolastici, per sapere in quale commissione di esami di Stato si era stati nominati, bisognava attendere tra la fine di maggio e i primi di giugno quando le commissioni erano rese pubbliche. Ma l’esame di Stato 2015/2016 presenta una novità assoluta.

I Commissari esterni e i Presidenti di commissione saranno avvisati dell’avvenuta nomina, prima dei giornali e degli addetti della scuola, con una mail. Infatti, nella circolare ministeriale sugli esami di Stato, alla pagina 26 (punto 2.d.f. Fase finale di nomina delle commissioni di esame) è specificato che i provvedimenti di nomina sono notificati ai soli aspiranti nominati che sono tenuti ad utilizzare il Modello ES-1 nel portale POLIS e alla relativa scuola di servizio, per la prima volta da quest’anno, direttamente dal sistema informativo, con l’invio di una mail alla casella di posta elettronica risultante dalla registrazione dell’aspirante al portale POLIS.

La mail rimanda l’aspirante nominato alla consultazione e alla stampa del provvedimento di nomina definitiva presente all’interno del portale POLIS. Si evidenzia che nel caso di segnalazione di problemi di funzionamento della nuova procedura da parte degli aspiranti alla nomina, gli uffici territoriali potranno fare ricorso alle modalità di notifica seguite negli anni precedenti. Per cui il dirigente scolastico o il docente che volesse sapere se è stato nominato come Presidente e/o Commissario degli esami di Stato potrebbe avere la notizia tramite posta elettronica, prima che siano rese note al pubblico le stesse commissioni di esame.

Lascia un commento