Il «public speaking» arriva tra i banchi: firmata l’intesa tra Miur e l’associazione Ted

da Il Sole 24 Ore

Il «public speaking» arriva tra i banchi: firmata l’intesa tra Miur e l’associazione Ted

di Alessia Tripodi

Un piano di formazione al «public speaking» per aiutare gli studenti a migliorare la propria capacità di parlare in pubblico, sia in italiano che in inglese. E’ l’obiettivo del protocollo d’intesa firmato ieri al Miur dal ministro Stefania Giannini e dal curatore di Ted Global, Bruno Giussani, grazie al quale docenti e ragazzi delle scuole superiori di tutta Italia potranno avvalersi dei percorsi formativi dei Ted-Ed Clubs. E partecipare a un concorso che offre visibilità alle migliori idee sviluppate a scuola.

Nuove competenze
«Sono orgogliosa che l’Italia sia il primo Paese ad adottare il metodo Ted a livello nazionale. Imparare ad argomentare le proprie idee per farle capire e valorizzarle è un tema antico quanto la storia del pensiero occidentale» ha sottolineato il ministro durante la presentazione del progetto, al quale si potrà aderire su base volontaria.
Con la firma del protocollo verrà dato avvio al progetto pilota TEDxYouth@Bologna2016, il primo evento-concorso TEDxYouth rivolto a tutti gli studenti italiani delle scuole superiori che potranno candidarsi e raccontare le proprie idee con un proprio talk in 11 diverse categorie: scienze, matematica, musica, arte, pensiero critico, start-up/idee imprenditoriali, tecnologia, sostenibilità, informatica, sport e «X» (cioè categoria libera).
Dal 3 marzo al 30 settembre prossimi gli alunni potranno candidarsi sul portale www.tedxyouthbologna.com . Gli 11 finalisti, selezionati dal web e da una giuria qualificata, saliranno sul palco di TEDxYouth@Bologna 2016 presso l’Opificio Golinelli di Bologna il 12 novembre 2016, in contemporanea con numerosi altri eventi TEDxYouth in tutto il mondo.

Circolazione delle idee
Ted è un’organizzazione non-profit votata alle «idee che meritano di essere diffuse» – «ideas worth spreading». Iniziata come una conferenza di quattro giorni in California 30 anni fa, Ted ha poi sviluppato numerose iniziative per diffondere conoscenza e idee. In occasione delle conferenze ufficiali, i maggiori protagonisti del “pensare” e del “fare” sono stati invitati a raccontare le proprie idee in presentazioni di massimo 18 minuti. Gli interventi sono stati poi diffusi via Web, app, tv e radio, superando i 2 miliardi di visualizzazioni.

Lascia un commento