Concorso scuola, prove accorpate e candidati costretti a girare l’Italia. “L’aereo ce lo paga Renzi?”

da Il Fatto Quotidiano

Concorso scuola, prove accorpate e candidati costretti a girare l’Italia. “L’aereo ce lo paga Renzi?”

I posti messi in palio dal concorso si riducono drasticamente per alcune classi di concorso e Regioni nella ripartizione specifica. Così, dove la disponibilità è esigua ed è prevista scarsa partecipazione, il Miur ha deciso di unire la procedura ad altre Regioni per risparmiare

Lascia un commento