Ora mi bocciano

ORA MI BOCCIANO di Umberto Tenuta

CANTO 667 Oddio, arrivano gli scrutini e gli esami!

Che paura!

Ora i miei alunni mi bocciano!

 

È onesta la Professoressa.

Ha paura.

Ora si approssimano gli scrutini e gli esami.

Lei lo sa bene che scrutini ed esami non riguardano gli alunni.

Gli alunni sono solo i testimoni della bontà della sua azione didattica.

Sa bene che la sua azione educativa e didattica è valida solo se ottiene risultati positivi in ciascuno dei suoi venticinque alunni, tutti diversi l’uno dall’altro, compreso l’alunno egualmente diverso.

E sa bene che non serve fare lezioni!

Se ascolto dimentico.

Se vedo ricordo.

Se faccio capisco.

Se amo, vado in capo al mondo!

Tutto questo Ella lo sa bene.

Ed ora ricorda bene che qualche volta ha parlato troppo.

Ed ora ricorda bene che molte volte si è gingillata a mostrare belle foto sulla LIM.

Ma soprattutto ora l’assilla il dubbio atroce di non avere amato abbastanza.

Scarso era stato il suo amore per Carlo Magno.

Fievole la sua passione per l’emisfero boreale.

Nullo il suo interesse per il futuro anteriore.

Ahimè!

Spesso lo confondeva con quello posteriore.

Che stupida!

Ora lo capisce che l’amore muove il sole e le altre stelle.

Figurati se non avesse mosso Antonia!

E Aldino.

E Mariolina.

Sì, ha amato poco.

Si è affidata troppo alla sua linguaccia.

Ha fatto spesso uso della LIM.

Ma gli alunni poco li ha impegnati a sporcarsi le mani.

Figurati che uso ha fatto dei piedi!

Ed ora?

Bene!

Perdindindirina, un rimedio c’è.

Promuoverà tutti!

 

Tutti i miei Canti −ed altro− sono pubblicati in:

http://www.edscuola.it/dida.html

Altri saggi sono pubblicati in

www.rivistadidattica.com

E chi volesse approfondire questa o altra tematica

basta che ricerchi su Internet:

“Umberto Tenuta” − “voce da cercare”

 

 

Lascia un commento