Bocciare, non bocciare

BOCCIARE NON BOCCIARE ANZI PROMUOVERE… TUTTI di Umberto Tenuta

CANTO 676 ATROCE DILEMMA!

Bocciare

Non bocciare

Questo è il dilemma!

Forse, senza forse, la soluzione è:

Promuovere tutti!!!

 

A fine anno scolastico si pone questo atroce dilemma: bocciare o non bocciare?

Togliere a un giovane uno dei suoi cento anni di vita?
Un centesimo di omicidio!

Omicidio?

Sì, cambia qualcosa se si uccide un uomo che sarebbe vissuto trenta anni o cento anni?

Tu hai tolto la vita!

Reato estremo.

È sempre un omicidio.

Oddio, quanti se ne consumano a fine anno scolastico!

Mio padre si ribellò.

“Allora mio figlio perderà un anno, un anno della sua vita!”

No!

Lo rassicurò il grande Maestro.

I miei colleghi bocciano.

Io promuovo.

Io promuovo tutti.

Io gli toglierò il marchio della mortificazione.

Mi ritornò la fiducia, la fiducia in me, l’autostima.

Mi tolse il marchio della sconfitta e mi ridiede tutta la fiducia nelle mie possibilità.

Mi restituì un anno della mia vita.

Alfonso Mazzuca si chiamava quel Professore.

Quel Professore che non bocciava.

Quel Professore che promuoveva tutti.

Quel professore che non era un assassino!

 

                                 Tutti i miei Canti −ed altro− sono pubblicati in:

http://www.edscuola.it/dida.html

Altri saggi sono pubblicati in

www.rivistadidattica.com

E chi volesse approfondire questa o altra tematica

basta che ricerchi su Internet:

“Umberto Tenuta” − “voce da cercare”

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.