Studium est amor

STUDIUM EST AMOR SED SCHOLA EST ODIUM di Umberto Tenuta

CANTO 686 Nel suo originario significato lo studio (studium) è amore (amor).

Spesso la Scuola non coltiva l’amore, ma l’odio.

Quanti giovani in questi giorni avvertono un senso di liberazione nel lasciarsi alle spalle la scuola che li ha torturati per anni ed anni?

 

Devi studiare!

Lo studio è un dovere.

Lo studio è un obbligo.

Se non studi sarai punito.

Se non studi sarai respinto dalla tua scuola.

Sì, la scuola obbliga i giovani a frequentarla e poi li respinge!

Lo studio è amore, ma la Scuola insegna ad odiare lo studio.

Quale contraddizione!

Quale logica?

Qui è tutto illogico.

A scuola i giovani non dovrebbero apprendere un complesso di nozioni ma la passione per la Matematica, per la Poesia, per la Storia, per la Geografia, per la Botanica, per la Zoologia, per la Fisica…

E invece?

Invece imparano a odiarle.

Insegnanti cari, io non accuso nessuno.

Si facciano avanti i docenti che d’estate, sui monti o al mare, sono perseguitati dai loro studenti.

Ministra Stefy, crei l’ISLAVNI.

Con il preciso compito di individuare, con procedura anonima, quanti sono gli studenti che amano studiare le singole discipline.

Ministra Stefy, utilizzi questa indagine per licenziare i docenti delle discipline odiate dagli studenti nelle singole scuole.

Sì, Ministra Stefy, li licenzi, questi indocenti, non solo perché essi non realizzano la tua Buona Scuola, ma la Cattiva Scuola.

Ministra Stefy, faccia che sui portoni di tutte le scuole i giovani scrivano “QUI REGNA AMORE”!

 

Tutti i miei Canti −ed altro− sono pubblicati in:
http://www.edscuola.it/dida.html
Altri saggi sono pubblicati in
www.rivistadidattica.com
E chi volesse approfondire questa o altra tematica
basta che ricerchi su Internet:
“Umberto Tenuta” − “voce da cercare”

https://www.facebook.com/utenuta/posts/10208519934589217?pnref=story

Edscuola© – Didattica@edscuola.com

http://www.edscuola.it/dida.html

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.