Ridicole lettere

RIDICOLE LETTERE ANZICHÈ CIFRE di Umberto Tenuta

CANTO 701 Sì, stiamo per cadere nel ridicolo!

 

Anziché le cifre arabiche, le lettere greche!

ALFA BETA GAMMA DELTA EPSILON.

Un ritorno indietro di qualche millennio.

Le cifre arabiche ci consentono di andare su Marte.

Le lettere greche ci riportano agli Argonauti!

Non si dirà più TU vali ZERO.

Ma si dirà TU non vali nemmeno un’ALFA (ROMEO)!

Come se dire MON AMOUR anziché AMORE MIO cambia le cose.

Una curiosità!

Ma di quali esperti si avvale la GIANNA?

Una domanda!

Ma basta cambiare le etichette per cambiare i prodotti?

La questione è più seria.

Qui non hanno capito il significato della valutazione!

Ignorando ZAVALLONI, non hanno capito qual è il significato della valutazione.

Gli illustri ESPERTI non hanno capito che si valuta per educare, non per etichettare.

Non hanno capito che la valutazione serve al docente, non all’alunno.

Non hanno capito che nella valutazione l’alunno è fuori discussione!

Non hanno capito che il problema non è la valutazione, ma la promozione.

Purtroppo, non hanno ancora capito che la BUONA SCUOLA deve garantire il successo formativo a tutti i suoi alunni.

Così come l’ALFA deve garantire che tutte le sue Giuliette arrivino a destinazione.

Non l’hanno capito.

Non lo capiscono.

E si nascondono dietro ad un’ALFA!

In fondo valgono meno di un’ALFA.

 

 

Tutti i miei Canti −ed altro− sono pubblicati in:
http://www.edscuola.it/dida.html
Altri saggi sono pubblicati in
www.rivistadidattica.com
E chi volesse approfondire questa o altra tematica
basta che ricerchi su Internet:
“Umberto Tenuta” − “voce da cercare”

https://www.facebook.com/utenuta/posts/10208519934589217?pnref=story

 

Lascia un commento