Monitoraggio certificazione competenze I ciclo

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione
Direzione generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione

Rapporto di monitoraggio secondo anno di sperimentazione dei modelli di certificazione delle competenze per il primo ciclo di istruzione

Si è appena concluso il secondo anno di sperimentazione dei modelli di certificazione delle competenze nelle scuole del primo ciclo di istruzione avviato con la CM 3 del 2015 dalla Direzione Generale per gli Ordinamenti scolastici e per la Valutazione del Sistema Nazionale d’Istruzione, con la supervisione del Comitato scientifico nazionale per le Indicazioni 2012.

Sono stati due anni di intenso lavoro da parte di oltre 2000 scuole che hanno studiato, sperimentato ed attuato i modelli proposti, apparsi coerenti con l’impostazione pedagogica delle Indicazioni e con la cultura della valutazione formativa: dall’individuazione dei livelli di competenza con assenza di un livello negativo, al superamento del codice numerico, al riferimento alle competenze chiave europee. La sperimentazione si è rivelata la naturale evoluzione delle misure di accompagnamento, che hanno fatto seguito all’introduzione delle Indicazioni per il curricolo/2012 nella scuola di base italiana e le scuole l’hanno percepita come opportunità per approfondire il tema delle competenze con interessanti effetti a ritroso sulle pratiche valutative, sulle didattiche coerenti da realizzare in classe, sugli stili e le modalità di programmazione didattica.

A supporto delle scuole impegnate nei processi di ricerca e adozione dei modelli sperimentali sono state organizzate, a cura degli staff regionali, iniziative di sensibilizzazione e di informazione, seminari di approfondimento e giornate formative.
Anche per il secondo anno di sperimentazione le osservazioni e le riflessioni emerse dal monitoraggio sono sintetizzate nel presente Rapporto sulla rilevazione effettuata nei mesi di giugno e luglio 2016, documento che potrà costituire un utile riferimento nel vivace dibattito sui temi della valutazione, sollecitato anche dalla delega legislativa di cui al comma 181, lettera i) dell’articolo 1 della legge 107 del 2015.

Rapporto sulla rilevazione effettuata nel giugno – luglio 2016

Il Direttore Generale
Carmela Palumbo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.