Nota 20 gennaio 2012, MIURAOODGOS prot. n.276 /R.U./U

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Dipartimento per l’Istruzione

Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e per l’Autonomia Scolastica

 

 

Ai Direttori Generali degli Uffici

Scolastici Regionali

Loro Sedi

 

Al Sovrintendente Scolastico per La

Provincia di

Bolzano

 

Al Dirigente del Dipartimento Istruzione

della Provincia di

Trento

 

All’Intendente Scolastico per La Scuola

in Lingua Tedesca

Bolzano

 

All’Intendente Scolastico per La Scuola

delle Località Ladine

Bolzano

 

Al Sovrintendente agli Studi della

Regione Autonoma della Valle D’Aosta

Aosta

 

Agli Uffici Scolastici Provinciali

LORO SEDI

 

p.c. Al Gabinetto

Del Ministro dell’Istruzione e della Ricerca

Sede

 

p.c. Al Dipartimento per l’Istruzione

Sede

 

p.c. All’Assessore all’Istruzione e Cultura

Della Regione Autonoma della Valle D’Aosta

Aosta

 

p. c. All’Assessore ai Beni Culturali e

Pubblica Istruzione della Regione Sicilia

Palermo

 

p.c. Ai Presidenti delle Giunte Provinciali

 

Oggetto: Promozione della cultura classica. Bando delle “Olimpiadi Nazionali di lingue e civiltà classiche”, a.s. 2011/2012

 

Questa Direzione Generale ha emanato il Bando per la prima edizione delle Olimpiadi Nazionali delle lingue e delle civiltà classiche, così come previsto dal Regolamento (prot. n. 8532 del 22 dicembre 2011).

Le Olimpiadi Nazionali avranno luogo a Venezia dal 24 maggio al 27 maggio 2012 e saranno una occasione di crescita culturale per i ragazzi, i docenti e i dirigenti delle Istituzioni scolastiche.

Si invitano, pertanto, le SS.LL. a dare la massima diffusione dell’evento nel territorio di propria competenza.

Si invitano, inoltre, le SS.LL. a seguire le procedure per l’iscrizione dei concorrenti alle Olimpiadi, già anticipate nelle precedenti note e ora specificate nel Bando.

 

Si ringrazia per la collaborazione.

 

IL DIRETTORE GENERALE

F.to Carmela Palumbo