Spazio: eccellenza italiana

Spazio, Fedeli: “Settore che rappresenta eccellenza italiana.
Grazie a Nespoli per la generosità”

“Questo è sicuramente un punto d’orgoglio per l’Italia”. Così Valeria Fedeli visitando la mostra “Marte – Incontri ravvicinati con il Pianeta Rosso”, in corso a Roma fino al 28 febbraio.
La Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca è stata accompagnata nella visita dal presidente dell’Agenzia spaziale italiana (Asi), Roberto Battiston, dal capo di gabinetto dell’Agenzia spaziale europea (Esa), Elena Grifoni Winters e da Paolo Nespoli, astronauta che dopo le missioni del 2007 e del 2010 nei prossimi mesi partirà per la missione “Vita”, acronimo di VitalityInnovationTechnology e Ability.

Fedeli – riferendosi al fatto che nel corso della missione a Nespoli sarà praticata una biopsia per prelevare cellule muscolari – ha elogiato “la generosità mostrata per consentire alla ricerca in campo medico e non solo di progredire”.

Anche in merito alla mostra Fedeli ha parlato di “straordinaria opportunità” perché si tratta di un’iniziativa che “dà la carica per continuare a sostenere le nostre eccellenze e i successi della ricerca italiana”.

Lascia un commento