Cooperiamo

COOPERIAMO GENITORI DOCENTI DIRIGENTI di Umberto Tenuta

CANTO 798 HORRIBILI DICTU

LA SCUOLA È DIVENTATA UN CAMPO DI BATTAGLIA.

MAI COME ORA!

STUDENTI CONTRO DOCENTI

DOCENTI CONTRO DIRIGENTI

GENITORI CONTRO DOCENTI

DOCENTI CONTRO GENITORI

DIRIGENTI CONTRO DOCENTI

DOCENTI CONTRO DIRIGENTI

 

Forse, o senza forse, è esagerato.

Forse non è così.

Forse si vede solo la cima dell’iceberg.

Ma il fenomeno esiste.

E, siccome risulta in contrasto con il fondamentale principio della cooperazione educativa ─che deve caratterizzare i rapporti all’interno della scuola e con l’extrascuola nel nome della continuità educativa ─ va preso in considerazione.

Sulla CONTINUITÀ EDUCATIVA si sono spesi fiumi di inchiostro: convegni, corsi, pubblicazioni.

Sembrava che tutti fossimo d’accordo.

Ma il fuoco non era spento.

E, lentamente, da sotto le ceneri è riemerso.

È divampato.

Più violento che mai!

È guerra.

Se non dichiarata, certamente combattuta.

Se non manifesta, dietro le quinte.

Ma la scuola non è e non può, non deve essere un campo di battaglia.

Ed allora?

Allora riprendiamo il dialogo.

Riprendiamolo subito!

Forse un ruolo importante possono assumere i dirigenti scolastici, ritornando a promuovere il dialogo, in appositi incontri, magari con l’intervento di qualificati esperti.

Dialogo tra i genitori che delegano il loro diritto di educare ed i docenti che ricevono questa delega.

Dialogo aperto e costruttivo, nel superiore interesse dei giovani che hanno il diritto di apprendere, di crescere, di farsi uomini.

Non è in discussione la qualità della motocicletta.

Ma la qualità di un uomo.

Di un operaio.

Di un meccanico.

Di un docente.

Di un dirigente.

Di un Papa.

Di un uomo!

Quale docente non sente il tremor delle sue mani e dei suoi polsi?

Condividiamo questa immensa responsabilità.

L’immensa responsabilità di aiutare un figlio di donna a nascere, a crescere, a farsi uomo.

Aiutiamolo tutti, assieme, uniti, compatti.

Cooperiamo!

Genitori, Docenti, Dirigenti, qui si parrà la nostra nobilitate!

Tutti i miei Canti −ed altro− sono pubblicati in:
http://www.edscuola.it/dida.html
Altri saggi sono pubblicati in
www.rivistadidattica.com
E chi volesse approfondire questa o altra tematica
basta che ricerchi su Internet:
“Umberto Tenuta” − “voce da cercare”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.