IMPARARE A IMPARARE

IMPARARE A IMPARARE di Umberto Tenuta

CANTO 810

A SCUOLA SI VA PER IMPARARE A STUDIARE

OVVERO

A SCUOLA SI VA PER IMPARARE AD IMPARARE

 

Nessuno oggi può imparare tutto lo scibile umano.

Nessuno oggi può imparare quello che dovrà imparare domani.

E questo perché oggi nessuno sa quello che domani potrà o vorrà.

Le conoscenze umane diventano rapidamente obsolete e si moltiplicano vorticosamente.

Allora, che fa la scuola?

Fa apprendere i saperi contenuti nelle piccole enciclopedie dei libri di testo?

Sarebbe come bere una goccia del torrente impetuoso che si ingrossa sempre più!

Disperatamente, rinunzia al suo compito?

I docenti intelligenti hanno trovato la soluzione.

Ma solo essi!

Tetella, Nella, Ellina, Ntò e Totella, ed altre che io non dico, hanno trovato la soluzione.

E, siccome sono generose, me l’hanno presto comunicato.

Ed io, io che nessun segreto so tenermi dentro, ve la comunico.

Ve la comunico, sì, la soluzione!

Come tutte le cose grandi che l’uomo ha inventato, la soluzione è molto semplice.

Come l’Uovo di Colombo!

La soluzione dei mie venticinque docenti intelligenti ─tra i quali sei tu che mi leggi─ consiste nel far imparare ad imparare.

Imparare ad imparare!

Questo gli studenti devono imparare a scuola.

Imparare ad imparare.

Imparare ad imparare la Geografia.

Imparare ad imparare la Matematica.

Imparare ad imparare l’Astronomia.

Imparare ad imparare la Grammatica.

Imparare ad imparare la Filosofia.

Imparare ad imparare …

Certamente, una difficoltà esiste.

Una grossa difficoltà.

Una difficoltà molto difficile.

Accetteranno gli altri docenti di far imparare ad imparare.

Accetteranno le esimie Professoresse di rinunciare a fare noiose lezioni?

Accetteranno gli illustri Professori di rinunciare a dar mostra delle piccole enciclopedie racchiuse nei loro crani?

Diciamo la verità.

L’unica, vera e sola difficoltà.

Chi è insensibile ad una lectio magistralis?

Spes ultima dea!

Tutti i miei Canti −ed altro− sono pubblicati in:
http://www.edscuola.it/dida.html
Altri saggi sono pubblicati in
www.rivistadidattica.com
E chi volesse approfondire questa o altra tematica
basta che ricerchi su Internet:
“Umberto Tenuta” − “voce da cercare”

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.