SCANDALO ALLARMANTE

SCANDALO ALLARMANTE LA SCUOLA ITALIANA NON UCCIDE di Umberto Tenuta

CANTO 819

ORRIBILE SCANDOLO!

“NELLE SCUOLE ITALIANE LA BOCCIATURA È DI FATTO BANDITA“.

L’HA SCRITTO NIENTEPOPODIMENO CHE ERNESTO GALLI DELLA LOGGIA!

 

Se è vero quello che diceva Immanuel Kant ─e cioè che uomini non si nasce, ma si diventa, e si diventa solo attraverso l’educazione─ la mortalità scolastica corrisponde sic et simpliciter alla mortalità umana.

Aborti della gestante.

Aborti della scuola.

Gli aborti della gestante sono puniti dalla legge. Ove essi siano dolosi o colposi.

Gli aborti della scuola non sono puniti, come pure dovrebbero, ma sono addirittura auspicati.

Una buona scuola è una scuola che boccia, sembra dire il Signor Ernesto.

Ma ora la buona scuola è ridotta male.

Non boccia più.

Altro che BUONA SCUOLA!

Quella di oggi è una cattiva scuola.

Non boccia nemmeno i figli dei contadini, e ne fa degli “spostati”, come già nel 1939 lamentava il Ministro Bottai.

È che nella scuola di oggi ci si è dimenticati del significato delle Piramidi degli Egiziani e degli Aztechi.

La Società deve essere una Piramide.

Ma se la scuola non boccia rischia di diventare un misero parallelepipedo.

Fremono le ossa di John Dewey.

Cantano i galli!

Non quelli che Caio Giulio Cesare sconfisse.

Ma quelli del pollaio!

Tutti i miei Canti −ed altro− sono pubblicati in:
http://www.edscuola.it/dida.html
Altri saggi sono pubblicati in
www.rivistadidattica.com
E chi volesse approfondire questa o altra tematica
basta che ricerchi su Internet:
“Umberto Tenuta” − “voce da cercare”

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.