La “Didattica del greco” non esiste

La “Didattica del greco” non esiste

di Bijoy M. Trentin

La “Didattica del greco” non esiste? Dal punto di vista teorico e metateorico, tutte le didattiche disciplinari sono dotate di un apparato epistemologico e metodologico consolidato, anche storicamente: quella del greco è ancora composta solo da tentativi e da proposte sparsi, che di certo non si possono considerare organici e complessivi: qualcosa di piú articolato esiste per il latino, ma anche questo soffre ultimamente. Inoltre, è anche tornata la moda di considerare la didattica una disciplina di seconda categoria, di secondo livello, di scarto, qualcosa che si limita a rendere digeribili i difficili e ampi saperi accademici: considerare chiacchiere la pedagogia e la didattica è come dire che sono chiacchiere la matematica e la filologia: non è un caso che una tale idea sia stata propagandata dalla ex-Ministra dell’Istruzione Gelmini. Ma il problema è che, su questo, sono veramente tante, e spesso insospettabili, le persone, gli intellettuali che la pensano come lei.