Nota 12 giugno 2017, AOODGOSV 6632

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione
Direzione generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione

All’Ufficio Scolastico Regionale per la Basilicata
POTENZA
All’Ufficio Scolastico Regionale per la Calabria
CATANZARO
All’Ufficio Scolastico Regionale per la Campania
NAPOLI
All’Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia
TRIESTE
All’Ufficio Scolastico Regionale per il Molise
CAMPOBASSO
All’Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte
TORINO
All’Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia
BARI
All’Ufficio Scolastico Regionale per la Sardegna
CAGLIARI
All’Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia
PALERMO
All’Ufficio Scolastico  Regionale per il Veneto
VENEZIA
Al Dipartimento della Conoscenza della Provincia di
TRENTO
All’Intendenza Scolastica per la Scuola in lingua ladina
BOLZANO
All’Intendenza Scolastica per la Scuola in lingua tedesca
BOLZANO
Alla Sovrintendenza agli Studi per la Regione autonoma Valle d’Aosta
AOSTA

Oggetto: Riapertura dei termini per la presentazione dei progetti nel campo dello studio delle lingue e delle tradizioni culturali appartenenti ad una minoranza linguistica (Legge 15 dicembre 1999, n. 482 art. 5) – Biennio 2017-19

Con riferimento alla Nota Prot. 4791 del 03-05-2017 relativa al Piano di finanziamenti nel campo dello studio delle lingue e delle tradizioni culturali appartenenti ad una minoranza linguistica (Legge 15 dicembre 1999, n. 482 art. 5) – Biennio 2017-19 (scadenza 9 giugno 2017), si dispone la riapertura del termine per la presentazione dei progetti.
Pertanto, entro il nuovo termine del 30 giugno 2017, dovranno essere inviate le schede allegate (scheda sintetica e scheda formulario) al seguente indirizzo di posta elettronica: daniela.marrocchi1@istruzione.it. Il progetto in originale, redatto in lingua italiana e in lingua minoritaria, l’accordo di rete e la dichiarazione dell’Istituto capofila di appartenenza all’ambito territoriale e subcomunale tutelato dalla L. 482/1999 dovranno essere inviati, entro la stessa data, attraverso il servizio postale al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e la valutazione del sistema nazionale d’istruzione, V.le Trastevere 76/A – 00153 Roma.
Per ogni altra informazione riguardo le condizioni di ammissione e i criteri di valutazione si rinvia alla citata Nota Prot. 4791 del 03-05-2017 che, ad ogni buon conto, si allega.
Si prega di voler dare la più ampia diffusione alla presente nota.

IL DIRETTORE GENERALE
Carmela PALUMBO


Allegati (Nota 3 maggio 2017, AOODGOSV 4791)

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.