Entro 10 anni arriveranno gli insegnanti robot

da Tuttoscuola

Entro 10 anni arriveranno gli insegnanti robot 

I robot manderanno in pensione i maestri in carne e ossa. Succederà entro 10 anni nel Regno Unito secondo le previsioni di Sir Anthony Seldon, vice-rettore della University of Buckingham, secondo cui in questo modo si dirà anche addio alle classi collettive, perché i robot si adegueranno automaticamente alle singole esigenze degli alunni, riconoscendone le espressioni di difficoltà, le necessità culturali, personalizzando al massimo le lezioni e le interrogazioni.

“Si aprirà la possibilità di un’educazione in stile dei college Eton o Wellington per tutti“, assicura Seldon al ‘Telegraph’ on line. “Tutti – spiega ancora – potranno avere l’insegnante perfetto per le proprie necessità, mentre ai professori non resterà che monitorare i progressi degli studenti, stimolarli e guidare le attività complementari“. Insomma, non avremo scuole deserte, ma agli insegnanti rimarrà l’importante ruolo di esempio, ispirazione e riferimento per i ragazzi. Si attende ora la reazione della National Union of Teachers, il sindacato degli insegnanti britannico.

Lascia un commento