Disturbi specifici dell’apprendimento per il 2,1% degli alunni. “Il rischio è abbassare la guardia nelle diagnosi”

da Il Fatto Quotidiano

Disturbi specifici dell’apprendimento per il 2,1% degli alunni. “Il rischio è abbassare la guardia nelle diagnosi”

Oltre 180mila casi in Italia. Al termine della settimana dedicata ai Dsa (dilessia, discalculia, disortografia) il presidente dell’associazione italiana dislessici spiega che il pericolo è riconoscere troppo tardi le patologie. A finire sul banco degli imputati è la scuola: “I docenti vanno indirizzati con delle linee guida. La formazione va fatta con esperti professionisti”

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.