ANIEF diffida l’USR Lombardia

Rassegna Stampa e News su Scuola e Sindacato

ANIEF diffida l’USR Lombardia

Messaggiodi edscuola » 7 settembre 2012, 18:05

ANIEF diffida l’USR Lombardia dal non assegnare i contratti TD ai ricorrenti con sentenza sulla stabilizzazione

Dopo la scandalosa decisione dell’AT Mantova di non assegnare contratti TD al personale docente e Ata beneficiario di sentenza per la stabilizzazione e la conseguente sospensione delle operazioni di nomina in attesa di chiarimenti, L’ANIEF ha diffidato l’USR Lombardia dal non voler procedere all’assegnazione degli incarichi al personale interessato.
Contestualmente, il presidente regionale Anief per la Lombardia, Francesco Guadagno, ha inviato un’istanza di accesso agli atti urgente all’Ufficio Scolastico Regionale per ottenere copia della circolare inviata agli ambiti territoriali lombardi, in cui si invitano i dirigenti degli stessi a non stipulare con i ricorrenti per la stabilizzazione ulteriori contratti TD.
La vicenda, come già spiegato dall’ANIEF, ha risvolti a dir poco grotteschi: da una parte, infatti, i tribunali di tutta Italia continuano a condannare l’Amministrazione per l’abuso nella reiterazione di contratti a tempo determinato nella scuola, in violazione della direttiva 1999/70/CE. Dall’altra, l’Amministrazione - nel tentativo di trovare una via d’uscita - finisce per imboccare un vicolo cieco: continuare ad assumere a tempo determinato i precari in violazione della normativa europea oppure negare il loro diritto all’incarico per scorrimento delle GaE?
Come abbiamo già spiegato, l’unica vera soluzione è l’immissione in ruolo di tutto il personale docente e Ata con almeno 36 mesi di servizio pregresso. Solo così si potrà consegnare alla storia, una buona volta, il dramma del precariato a tempo indeterminato che affligge la scuola italiana.
Nel frattempo, però, è evidente come non possa essere calpestato il diritto dei ricorrenti ad ottenere quanto spettante sulla base della loro posizione in graduatoria. Non assegnare loro gli incarichi TD, infatti, significherebbe rispondere ad un illecito con un’ulteriore violazione.
Invitiamo, quindi, tutti gli interessati a prendere contatto immediato con la sede territoriale ANIEF di competenza per ottenere tutela e supporto.
edscuola
Site Admin
 
Messaggi: 19822
Iscritto il: 3 ottobre 2007, 11:30

Torna a Educazione&Scuola© - Rassegna Sindacale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron