23 giugno Seconda prova scritta Esame II Ciclo

Il 23 giugno si svolge la seconda prova scritta dell’Esame di Stato conclusivo del secondo ciclo di Istruzione.

Seconde prove scritte Esami 2010-2011

Seconda prova scritta Licei – 2011
– Greco (indirizzo classico)
– Matematica (indirizzo scientifico)
– Matematica (indirizzo scientifico – P.N.I.)
– Lingua straniera (indirizzo linguistico)
– Pedagogia (indirizzo socio-psico-pedagogico Brocca)
– Disegno geometrico prospettiva architettura (artistico -I e II sezione)

Seconda prova scritta Istituti Tecnici – 2011
– Economia aziendale (sezione commerciale – giuridico economico aziendale)
– Informatica generale ed applicazioni gestionali (sezione commerciale – programmatori)
– Lingua straniera (sezione commerciale – periti aziendali e corrispondenti in lingue estere)
– Tecnica turistica (sezione per il turismo)
– Costruzioni (geometri)
– Agronomia e coltivazioni (sezione agraria)
– Tecnologie chimiche industriali, principi di automazione e di organizzazione industriale (sezione industriale – chimico)
– Costruzioni edili, stradali ed idrauliche (sezione industriale – edilizia)
– Elettronica (sezione industriale – elettronica e telecomunicazioni)
– Impianti elettrici (sezione industriale – elettrotecnica e automazione)
– Informatica generale ed applicazioni tecnico scientifiche (sezione industriale – informatica)
– Disegno, progettazione ed organizzazione ind.le (sezione industriale – meccanica)

Seconda prova scritta Istituti Professionali – 2011
– Economia d’azienda (tecnico della gestione aziendale – indirizzo informatico)
– Lingua inglese (tecnico della gestione aziendale – indirizzo linguistico)
– Alimenti e alimentazione (tecnico dei servizi della ristorazione)
– Economia e tecnica dell’azienda turistica (tecnico dei servizi turistici)
– Elettronica, telecomunicazioni e applicazioni (tecnico delle industrie elettroniche)
– Macchine a fluido (tecnico industrie meccaniche)
– Tecnica amministrativa (tecnico dei servizi sociali)

Seconda prova scritta Istituti d’Arte – 2011
– Progettazione (disegnatori di architettura e arredamento)
– Progettazione (arte metalli e oreficeria)
– Progettazione (decorazione pittorica)
– Progettazione (arte ceramica)

I testi delle prove dal 1997 al 2010 sono disponibili nella rubrica Esami.

Nota 23 giugno 2011, Prot. AOODPPR n. 1537/U

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

 

Ai Direttori degli Uffici Scolastici Regionali

LORO SEDI

 

Al Direttore Generale dell’A.F.A.M.

ROMA

 

Al Sovrintendente scolastico per la Provincia di

BOLZANO

 

All’Intendente scolastico per la scuola in lingua tedesca

BOLZANO

 

All’Intendente scolastico per la scuola delle località ladine

BOLZANO

 

Al Capo Dipartimento Istruzione della Provincia di

TRENTO

 

Al Sovrintendente agli studi per la Valle d’Aosta

AOSTA

 

Oggetto: Bando di concorso “I giovani ricordano la Shoah”. Anno Scolastico 2011/2012.

 

Il Parlamento Italiano, con la legge n. 211 del 2000, ha istituito il “Giorno della Memoria” della Shoah e ne ha fissato la celebrazione il 27 gennaio.

Nell’ambito delle iniziative che saranno realizzate nel nostro Paese, questo Ministero, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e in collaborazione con l’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, bandisce per l’anno scolastico 2011/2012, la X edizione del concorso rivolto a tutti gli allievi del primo e secondo ciclo di istruzione e agli studenti degli Istituti afferenti l’AFAM, al fine di promuovere studi e approfondimenti, da parte dei giovani, sul tragico evento che ha segnato la storia europea del ‘900.

Tenuto conto delle finalità e dell’importanza dell’iniziativa, le SS.LL. sono pregate di dare alla stessa la più ampia diffusione tra le scuole e gli Istituti di rispettiva competenza, sensibilizzandoli a promuovere, nell’ambito dei percorsi didattici e dell’offerta formativa, occasioni e momenti di riflessione, di confronto e dibattito sul tema.

 

Si ringrazia per la collaborazione.

 

IL CAPO DIPARTIMENTO

Giovanni Biondi

Allegati

Nota 23 giugno 2011, Prot. n. 5208

Ministero dell’Istruzione, dell’ Università e della Ricerca

Dipartimento per l’Istruzione

Direzione Generale per lo Studente, l’Integrazione, la Partecipazione e la Comunicazione

Ufficio III

 

Nota 23 giugno 2011, Prot. n. 5208

 

Ai Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali

LORO SEDI

Al Dipartimento per l’Istruzione per la Provincia di

TRENTO

Al Sovrintendente Scolastico per la scuola in lingua italiana

BOLZANO

All’ Intendente Scolastico per la scuola in lingua tedesca

BOLZANO

All’ Intendente Scolastico per la scuola delle località ladine

BOLZANO

Al Sovrintendente Scolastico per la Regione Valle d’Aosta

AOSTA

e p.c. Forum Nazionale delle Associazioni Nazionali dei Genitori della Scuola

 

Oggetto: Vincitori del Bando di concorso progettuale in collaborazione con il Forum delle Associazioni Nazionali dei Genitori della Scuola

 

Si fa seguito alla circolare prot. n. 7769 del 02/12/2010 con la quale è stato inviato alle scuole di ogni ordine e grado, statali e paritarie, il bando di concorso progettuale del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca in collaborazione con le Associazioni Nazioni dei Genitori della Scuola che, lo scorso 12 ottobre, hanno siglato un Protocollo d’Intesa al fine di realizzare iniziative progettuali che contribuiscano a sensibilizzare, informare e formare i soggetti della scuola sui temi che riguardano le varie e complesse forme di disagio dalle quali traggono spesso origine i fenomeni di violenza e discriminazione, di violenza giovanile fisica e psicologica, di intolleranza razziale, religiosa, di genere e ogni violenza sociale.

A conclusione dei lavori di selezione e analisi delle proposte progettuali si comunicano le Istituzioni scolastiche risultate vincitrici del concorso “Educare Insieme”:

Istituto: Scuola statale secondaria di primo grado “D. Vitrioli” – Reggio Calabria

Titolo del progetto: Come essere cittadini in società democratiche – Rete di scuole

Istituto: Scuola media statale “Bianchieri – Cavour” – Ventimiglia (IM)

Titolo del progetto: Conoscere per accogliere – Rete di scuole

Istituto: 1° Circolo “B. Croce” – Casavatore (NA)

Titolo del progetto: Educare Insieme – Rete di scuole

Istituto: Liceo Scientifico “Argonne” – Milano

Titolo del progetto: Paideia – Scuola Singola

Istituto: Scuola media statale “A. Meucci” – Torino

Titolo del progetto: Guarire dalla bullinite si può – Scuola Singola

Istituto: Istituto Comprensivo – Filiano (PZ)

Titolo del progetto: Comunità protagonista – Scuola Singola

Istituto: II Circolo Didattico – Acerra (NA)

Titolo del progetto: Percorsi di emozioni – Scuola Singola

Istituto: Istituto Comprensivo Statale Verona 12 – Golosine – Verona

Titolo del progetto: Dove stanno bene tutti sto bene anch’io – Scuola Singola

Istituto: Istituto Superiore Liceo “Elsa Morante” – Napoli

Titolo del progetto: Legali insieme – Scuola Singola

Istituto: Scuola dell’infanzia paritaria Madre Linda Lucotti – Reggio Calabria

Titolo del progetto: Noi…piccoli cittadini italiani – Scuola Singola

Istituto: I.P.S.I.A. “Umberto Pomilio” – Chieti

Titolo del progetto: Ri-conoscere la violenza – Scuola Singola

Istituto: D. D. Statale 1° Circolo “Magg. R. Perri”– Lamezia Terme (CZ)

Titolo del progetto: Ognuno la sua parte – Singola Scuola

Istituto: Scuola secondaria di I grado di “Via Sangone” – Nichelino (TO)

Titolo del progetto: Stop omofobia – Rete di scuole

Istituto: Istituto Comprensivo “W. A. Mozart” – Roma

Titolo del progetto: Diversi e uguali – Rete di scuole

Come specificato nel Bando alle Singole scuole verrà erogato un contributo di 5.000 euro, mentre alle Reti di scuole un contributo di 15.000 euro Le modalità di attribuzione del finanziamento prevedono:

1. lo stanziamento del 50% sul totale della somma assegnata, al momento della presentazione della comunicazione dell’avvio delle attività;

2. il restante 50%, alla verifica della conclusione del progetto e della relativa rendicontazione amministrativo-contabile.

Si comunica inoltre che il termine per la realizzazione del progetto viene prorogato dal 31 dicembre 2011 al 31 agosto 2012.

Per qualsiasi ulteriore informazione le SS. LL. possono rivolgersi all’Ufficio III della scrivente Direzione Generale al numero 06 5849 3337.

IL DIRETTORE GENERALE

f.to Massimo Zennaro