Piano nazionale scuola digitale, al via l’aggiornamento

Al via a Didacta Sicilia l’attualizzazione del Piano Nazionale Scuola Digitale (Pnsd). Il direttore generale per i fondi strutturali per l’istruzione, l’edilizia scolastica e la scuola digitale, Gianna Barbieri, ha anticipato alcune delle attività pianificate per raggiungere l’obiettivo.

Il Piano è stato presentato nel workshop “Analisi degli effettivi bisogni per una scuola digitale”. Gli interventi per il miglioramento del Piano comprendono attività di monitoraggio del sistema e di valorizzazione delle esperienze positive al fine di incidere sulla quotidianità delle scuole per non lasciare indietro nessuno.

Il sito dedicato https://scuoladigitale.istruzione.it/

ADHD, l’appello da Mestre

ADHD, l’appello da Mestre: il vuoto normativo va colmato
Redattore Sociale del 20/10/2022

Convegno promosso dalla cooperativa Squero e Legacoop Veneto in occasione del Mese europeo della consapevolezza sul disturbo da deficit di attenzione e iperattività

VENEZIA. Il disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD) ha un’incidenza media nazionale del 2,9% nei bambini e ragazzi tra i 5 e i 17 anni, ma al momento “non trova alcun fondamento giuridico specifico. Dal convegno organizzato a Mestre dalla cooperativa Squero onlus e Legacoop Veneto in occasione del Mese europeo della consapevolezza ADHD arriva quindi un appello: “servono maggior conoscenza da parte degli operatori della scuola e della sanità e un quadro legislativo organico per l’accompagnamento a scuola e nel lavoro”.

Al momento, infatti, “un serio ostacolo alla definizione della diagnosi, alla presa in carico e al trattamento del disturbo è costituito dal vuoto normativo”. A livello nazionale l’ADHD non è infatti inserito tra i Disturbi specifici dell’apprendimento, la cui parte relativa all’inserimento lavorativo non è peraltro stata ancora recepita dalla Regione, mentre “sul versante dell’accompagnamento scolastico dei soggetti con questo disturbo esistono, a livello regionale, solo linee guida, risalenti peraltro al 2007” e “su quello dell’inserimento lavorativo persiste addirittura un totale vuoto legislativo”. (DIRE)

Nota 20 ottobre 2022, AOODGSIP 3399

Ministero dell’Istruzione
Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione
Direzione generale per lo studente, l’inclusione e l’orientamento scolastico

Ai Direttori Generali e ai Dirigenti titolari degli Uffici Scolastici Regionali
Ai Dirigenti delle Istituzioni scolastiche Sedi di scuola primaria
Alla Sovrintendenza Scolastica per la Scuola in lingua italiana di Bolzano
All’Intendenza Scolastica per la Scuola in lingua tedesca di Bolzano
All’Intendenza Scolastica per la Scuola delle località ladine di Bolzano
Al Dipartimento Istruzione per la Provincia di Trento
Alla Sovrintendenza agli studi per la Regione Autonoma della Valle D’Aosta
A Sport e salute S.p.A.
e, p.c. Al Comitato Olimpico Nazionale Italiano Al Comitato Italiano Paralimpico
Ai Coordinatori regionali di Educazione Fisica e sportiva

Oggetto: Proroga progetto nazionale “Scuola Attiva Kids” per la scuola primaria anno scolastico2022/2023.

Nota 20 ottobre 2022, AOODPIT 2409

Ministero dell’Istruzione
Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione

Ai Dirigenti delle istituzioni scolastiche del sistema nazionale di istruzione per il tramite dei rispettivi UU.SS.RR.
Ai Direttori generali e ai Dirigenti preposti agli Uffici scolastici regionali
Al Sovrintendente Scolastico per la Provincia di Bolzano
All’Intendente Scolastico per la Scuola in lingua tedesca di Bolzano
All’Intendente Scolastico per la Scuola delle località ladine di Bolzano
Al Dirigente del Dipartimento Istruzione della Provincia di Trento
Al Sovrintendente agli studi della Regione Autonoma della Valle d’Aosta

Oggetto: Linee Guida per la didattica della Frontiera Adriatica.

Fiera Didacta edizione siciliana

Nota 23 settembre 2022, AOODGOSV 24346
Fiera Didacta Italia edizione siciliana. Ente fieristico “Sicilia Fiera Exibition Meeting Hub” – Misterbianco (CT) – 20, 21 e 22 ottobre 2022


Fiera Didacta edizione siciliana

Dal 20 al 22 ottobre a Misterbianco (CT), 75 eventi formativi tra workshop immersivi, convegni e seminari

Firenze, 20 settembre – Sono aperte le iscrizioni alla prima edizione di Fiera Didacta Italia edizione siciliana, il più importante appuntamento fieristico dedicato all’innovazione della scuola, che si svolgeràdal 20 al 22 ottobre 2022 negli spazi di SICILIA FIERA Exhibition Meeting Hub aMisterbianco in provincia di Catania.

La manifestazione, che si estende su unasuperficie espositiva di 12.000 metri quadrati con oltre 75 espositori italiani ed esteri, è rivolta a tutti i livelli di istruzione e formazione: nido, area 0-6, primaria, secondaria di primo e secondo grado, istituti professionali, ITS, università, istituti di ricerca scientifica e di formazione professionale, oltre ai professionisti del mondo della scuola, alle aziende e agli addetti ai lavori nelle filiere della scuola.

Le aziende presenteranno importanti novità, a partire dal settore dell’elettronica(robotica, sistemi di automazione, lim di nuova generazione ecc.), delle applicazioni, come le aule immersive, del metaverso, della realtà aumentata e anche tante nuove proposte e soluzioni innovative in tema diarredi scolastici e contenuti digitali ed editoriali.

L’edizione siciliana di FIERA DIDACTA ITALIA, che ripete il format ‘vincente’ dell’edizione nazionale, è organizzata da Firenze Fiera in collaborazione con laRegione Siciliana. Partner scientifico è INDIRE, l’Istituto Nazionale di documentazione, innovazione e ricerca educativa. Partner: Didacta International. La mostra propone un programma scientifico di altissimo livello, avvalendosi di un Comitato organizzatore del quale fanno parte, a fianco di Firenze Fiera, il Ministero dell’Istruzione, la Regione Siciliana, l’Ufficio scolastico regionale, la Città metropolitana di Catania, il Comune di Catania, il Comune di Misterbianco, gli atenei di Catania, Palermo e Messina.

Il programma prevede oltre 75 eventi formativi, tra workshop immersivi e seminari e convegni, progettati su varie tematiche, dall’ambito scientifico e umanistico a quello tecnologico e delle architetture scolastiche, fino allo spazio artistico-musicale e all’apprendimento. Sono diverse le tipologie di attività che possono interessare i dirigenti, gli insegnanti delle scuole dell’infanzia, primaria, secondaria di primo e di secondo grado, il mondo della ricerca e quello universitario.

Ricordiamo che durante la Fiera i docenti potranno trovare sportelli informativi per partecipare ai programmi Erasmus e PON.

La prima edizione siciliana è dedicata al centenario della nascita dell’educatore Mario Lodi (nato a Piadena, in provincia di Cremona, il 17 febbraio 1922) il quale, ispirandosi alla pedagogia popolare, mise al centro della scuola i bambini, ascoltando le loro voci e valorizzando le loro esperienze, per poter imparare a leggere il mondo attraverso i loro occhi. È il concetto di classe del “fare insieme”, che don Lorenzo Milani applicò nella sua scuola a Barbiana. 

Per iscriversi e partecipare agli eventi formativi della manifestazione è necessario consultare il programma scientifico sul sito di Didacta Italia (https://fieradidacta.indire.it/it/programma-didacta-sicilia/) e selezionare le attività interessate, completando la procedura con l’acquisto del biglietto direttamente sul portale, utilizzando anche la Carta del docente.

Orario di apertura della mostra: tutti i giorni dalle 9,30 alle 18,30