Quattro seminari online

Istruzione: quattro seminari online promossi dalla FLC CGIL. Primo appuntamento domani con Carlo Sini

Roma, 28 aprile – Prende il via giovedì 29 aprile alle ore 18 un ciclo di seminari organizzato dalla FLC CGIL, dal titolo “Istruire è educare”.
Si tratta di quattro lezioni magistrali tenute dai professori Carlo Sini ( 29 aprile), Miguel Gotor (6 maggio), Mauro Ceruti (27 maggio) e Vanna
Iori (4 giugno), che potranno essere seguite e sulla pagina Facebook FLC CGIL Nazionale e su Collettiva.it.

La prima lezione, di Carlo Sini, professore emerito di Filosofia Teoretica alla Statale di Milano, ha per titolo “Alla ricerca del senso perduto”, e cercherà di offrire risposte ad uno degli interrogativi fondamentali di questa parte del Terzo millennio, ovvero, che senso hanno la conoscenza, la scienza, l’istruzione?

La seconda lezione, affidata a Miguel Gotor, docente di Storia Moderna all’Università di Torino, ha per titolo “La scuola che verrà, contro il capitale umano”, un’analisi dei condizionamenti economici e sociali che nel corso dei decenni hanno definito le linee programmatiche dell’istruzione. Mauro Ceruti, professore di Filosofia della complessità allo Iulm, terrà nel terzo incontro una lezione magistrale dal titolo “La sfida della complessità”, che riproporrà le straordinarie e sempre attuali riflessioni di un gigante del pensiero come Edgar Morin. Infine, Vanna Iori, già docente di Pedagogia generale presso la Statale di Milano, proporrà una interpretazione della “relazione educativa come spazio vissuto”.

L’obiettivo è quello di riportare il dibattito pubblico sul senso dell’istruzione e della conoscenza sui binari corretti e non banali della riflessione filosofica, storica e pedagogica, con uno sguardo ai cambiamenti epocali del XXI secolo, alle nuove generazioni di studenti e docenti e alle nuove sfide della relazione educativa nel tempo della complessità.