Dai sensi alle sensazioni

DAI SENSI alle SENSAZIONI

Paolo Manzelli 

La capacità di un organismo animale di relazionarsi con il mondo esterno dipende dalla sua capacità di captare con i Sensi e intepretare i sensi in Sensazioni ottenute rimodulando  in modo coerente la informazione Epigenetica dell’Ambiente con  la propria informazione Genetica –

Le risposte che l’organismo sviluppa in stimoli di informazione provenienti dall’ambiente esterno  divengono significative come campi di sensitivi (sensazioni) quando i dati riguardanti gli stimoli ambientali vengono sia codificati come impulsi dai vari recettori sensoriali in modo tale che i neuroni del sistema nervoso  possono ricevere ed anche  rielaborare gli impulsi neuronali sensoriali trasformano le loro diverse frequenze ed intensita  nei  campi quantici delle Senzazioni che vengono percepite come insiemi rimodulati geneticamente dal bio-informazione quantica  espressa dal DNA doppia elica.

Gli elettro-recettori del corpo umano sono :

1) gli Elettro –Meccanici del suono che e il primo senso a svilupparsi nel nascituro .2) i chemio-recettori del Gusto e dell’Olfatto ,4) gli Elettro trasduttori della Luce dei tre tipi di coni (RGV) e bastoncelli  ad alta acuita’ visiva della retina degli occhi). 5)   i meccano recettori della pelle che rispondono alle variazioni di pressione i quali  collaborano coi i due tipi di termo recettori , quelli  del Ruffini che danno informazioni sul caldo sopra i 37 *C e quelli di Kraval che rispondono al Freddo .

Tutti queste tipologie di Recezione sensoriale trasformano sistematicamente i sensi in inversione del potenziale di azione che genera impulsi neuronali di diversa frequenza e intensita del potenziale ionico il quale fluisce negli assoni e nervi i quali correlano mente e cervello

L’ operare della mente sulla trasmissione della informazione sensoriale non si arresta a questo stadio di trasduzione in impulsi neuronali che e stato interpretato tradizionalmente dalla scienza meccanica .

Infatti in cervello umano agisce in due tempi 1) utilizza i vari recettori  traduce in impulsi neuronali con i vari recettori la informazione sensoriale 2) rimodula Epigeneticamente la il flusso ionico che correla mente e cervello .

———————————————————

Egocreanet –Cluster (www.egocrea.net) dal 2006 ad oggi , ha condotto uno studio sulla Informazione Epigenetica finalizzato al superamento della  tradizione del precedente  sistema di interpretazione sensoriale visto esclusivamente in termini flusso neuronale ionico tra mente e corpo

Questo studio modifica il precedente Paradigma della Scienza proprio in quanto pone  in evidenza la contemporanea trasduzione della <Informazione Sensoriale in Campi Quantici delle Sensazioni> le quali vengono geneticamente rimodulate dalla attivita bio-quantica del DNA- il quale  agisce come una Antenna rice-trasmittente tra la informazione Genetica e quella Epigenetica

Il tema della Trasformazione dei <SENSI in SENSAZIONI> di biologia quantica,  aprira’ la mente verso molteplici   condizioni culturali ed innovativi scenari di sviluppo, che verranno trattati e discussi al prossimo incontro-formativo di EGOCREANET sul tema : Trasduzione Bioquantica della, “LUCE,SUONO e COLORE”,

L’ incontro  attualmente è previsto tenersi a  il Sabato 23-10.2021 dalle ore 10—16 – c/o la Accademia della Fiorentina in via dei Ginori 16 – in Firenze-Centro .

NB_: Per prenotare motivate iscrizioni inviare entro e non oltre il 15 -10.2021 inviare una e.Mail a : egocreanet2016@gmail.com   Paolo Manzelli